Huawei P9

All’inizio dell’anno Huawei ha pubblicato un elenco di dispositivi che sarebbero stati aggiornati alla nuova interfaccia software EMUI 8.0. In questo elenco sono stati inclusi anche i top di gamma del 2016 Huawei P9 e P9 Plus. Oggi, a confermare l’aggiornamento ci pensa un product manager di Huawei.

LEGGI ANCHE: Iliad in Italia, il lancio è quasi pronto: test per la qualità e debutto il 26 marzo

Il responsabile dell’azienda ha confermato che l’aggiornamento è in arrivo direttamente sul forum ufficiale Huawei. Si tratta di un upgrade importantissimo perché aggiornerà la versione di sistema ad Android 8.0 Oreo introducendo tutta una serie di migliorie e nuove funzionalità a partire dalla nuova EMUI 8.0.

Questa darà sicuramente nuova vita al dispositivo con il suo motore di intelligenza artificiale per l’allocazione delle risorse, smart screen diviso e dock di navigazione. Tuttavia, alcune delle funzionalità presenti nella stessa versione ma per Mate 10, mancheranno e non potrebbe essere altrimenti considerata la “vecchiaia” di Huawei P9 e P9 Plus.

Entrambi sono stati rilasciati nell’aprile 2016 con Android 6.0 Marshmallow. In seguito ha ottenuto l’aggiornamento software ad Android 7.0 Nougat e adesso si apprestano a ricevere Oreo. Questo sarà l’ultimo aggiornamento software importante ma basterà a renderli competitivi i due smartphone ancora per un po’.

Android 8.0 Oreo e interfaccia EMUI 8.0 su Huawei P9 e P9 Plus: ecco quando

Huawei P9 e P9 Plus sono i primi smartphone Huawei a vantare la doppia fotocamera posteriore con ottica co-sviluppata con Leica. È difficile stimare quando verrà rilasciato l’aggiornamento ma crediamo che entrambi possano riceverlo poco prima dell’inizio dell’estate. Al massimo qualche settimana dopo.

Gli sviluppatori devono completare l’ottimizzazione di Android Oreo e della nuova interfaccia in tutte le sue parti. È un passo obbligatori per la buona riuscita dell’aggiornamento che grazie a nuove regole per le app in background ed una nuova gestione delle risorse renderà P9 e P9 Plus più veloci e con un’autonomia migliore.

La distribuzione dovrebbe partire per prima in Asia per poi estendersi nel resto del mondo ed anche in Italia. Per prepararsi al meglio alla ricezione dell’aggiornamento è consigliabile eliminare applicazioni e file che non si utilizzano, e iniziare a predisporre un backup completo.