Xiaomi risolve un bug su RedMi Note 5 ma ne crea altri quattro
Xiaomi risolve un bug su RedMi Note 5 ma ne crea altri quattro

Nelle scorse settimane alcuni utenti hanno segnalato un bug presente negli smartphone Xiaomi RedMi Note 5 e 5 Pro. Il bug segnalato si riferiva al basso volume delle cuffie.

L’azienda durante la scorsa settimana ha rilasciato subito l’aggiornamento 9.2.5.0 di MIUI per risolvere il problema. L’aggiornamento rilasciato comprendeva anche la patch di sicurezza di febbraio. Purtroppo però, questa versione oltre che risolvere il problema del volume, ha portato altri quattro bug.

Xiaomi rilascia un aggiornamento per risolvere un bug ma ne crea altri quattro

Dopo il rilascio di questo nuovo aggiornamento, molti utenti si sono lamentati sul web dei problemi che ha portato. Il primo problema si riferisce ai giochi che richiedono l’utilizzo di un controller. Lo smartphone, in questo caso RedMi Note 5 e 5 Pro, si comporta come se un controller esterno fosse stato collegato e disattiva quindi i controlli sullo smartphone.

Altri due problemi riguardano le foto scattate, più precisamente quelle scattate con la fotocamera dei “selfie”, quella frontale. Rende le foto totalmente nere mandando in blocco lo smartphone non appena vengono aperte. Anche aprendo YouTube si verifica questo problema. L’ultimo problema invece riguarda il giroscopio, la bussola e la funzione che percepisce i movimenti dello smartphone non funzionano come dovrebbero.

RedMi Note 5 e 5 Pro non è ancora arrivato sul mercato italiano, questo problema però, se non risolto, potrebbe compromettere l’acquisto dello smartphone nel nostro Paese. Si spera quindi che Xiaomi rilasci un ulteriore aggiornamento che sistemi i bug presenti.