SkySky si trova all’interno di una vera e propria bufera mediatica, in moltissimi hanno iniziato a lamentarsi a causa di gravi problemi e ritardi nell’attivazione del nuovo servizio Sky Q. Data la grandissima mole di richieste pervenute all’azienda, migliaia di clienti stanno attendendo (quasi invano) il loro turno per poterne finalmente usufruire.

Nel corso della fine del 2017, l’azienda ha ufficialmente annunciato l’arrivo di un nuovo servizio aggiuntivo con il quale sarà possibile vedere tutti i canali del proprio abbonamento, su più televisioni. Tutto questo è permesso da un nuovo impianto, dotato di appositi modem, creato ad hoc per Sky Q.

Sky: un gravissimo problema per i clienti, disservizio fino a Maggio

L’idea alla base di tale servizio aggiuntivo è talmente interessante da aver avvicinato milioni di clienti in tutta Italia. Le richieste di attivazione sono state moltissime e, purtroppo, la pay TV è stata colta impreparata.

Ad oggi, a differenza dell’attivazione di un nuovo abbonamento Sky per cui sono richiesti 3 giorni per accogliere un tecnico nella propria abitazione, le ultime notizie parlano di almeno 2 mesi di attesa per poter usufruire di Q”.

I motivi sono molteplici, in primis la grandissima richiesta ed un numero di tecnici relativamente ristretto, ma anche i tempi effettivi dell’intervento nell’abitazione. Secondo i dati estrapolati dal sito di Sky, dal momento in cui l’addetto entrerà in casa vostra potrebbero essere necessarie fino a 3 ore prima di veder ultimato l’intervento.

Leggi anche:  Sky rende entusiasti ed orgogliosi i clienti con regali davvero incredibili

Il disservizio dovrebbe durare fino a Maggio, il tempo necessario per smaltire la grande mole di richieste e tutto tornerà alla normalità. Non resta che avere pazienza.