xiaomi redmi note 5 pro

Xiaomi ha recentemente presentato il suo nuovo smartphone, il Redmi Note 5 Pro. Pochi giorni dopo il lancio, gli utenti hanno iniziato a lamentarsi di un problema in cui il dispositivo non era in grado di fornire l’output del volume corretto, soprattutto dopo aver collegato le cuffie.

Gli utenti interessati hanno segnalato il problema sui forum della community dell’azienda. L’azienda ha presto risolto il problema ed ha implementato l’aggiornamento MITA 9.2.5.0 OTA (over-the-air) con una correzione.

Xiaomi è pronta a correggere i bug legati all’audio del Redmi Note 5 Pro

 

Il problema è stato scoperto dopo l’integrazione del Face Unlock. Per quanto riguarda le specifiche, il dispositivo è alimentato da un SoC Snapdragon 636 abbinato ad una batteria simile a 4000mAh. Le caratteristiche di connettività sono le stesse di quelle presenti sul Redmi Note 5. Sul fronte della fotocamera, è presente un doppio sensore posteriore sul retro con sensori da 12MP e 5MP con flash LED. Nella parte anteriore, c’è anche una fotocamera selfie da 20 MP con flash LED. Lo smartphone è stato lanciato insieme al Redmi Note 5, che è dotato di un display FHD + da 5,9 con display di formato 18: 9. Lo smartphone utilizza uno Snapdragon 625 e monta Android 7.0 Nougat con MIUI 9.

Leggi anche:  Xiaomi Redmi Note 5: arriva la nuova variante con 6GB di RAM e 128GB di memoria interna

Il dispositivo è dotato di una fotocamera posteriore da 12 megapixel con flash LED e di una fotocamera selfie frontale da 5 megapixel con flash. Gli altri aspetti del dispositivo includono il 4G VoLTE, Wi-Fi, Bluetooth ed una batteria da 4000 mAh. Questo smartphone è stato definito da tutti come il vero best Buy per la fascia bassa grazie alle caratteristiche davvero niente male e ad un prezzo davvero imbattibile. E’ acquistabile infatti, tramite diversi canali online, direttamente sul mercato italiano. Il prezzo si aggira attorno ai 180 euro.