Vernee ha comunicato, in occasione del MWC 2018 di Barcellona, alcune nuove informazioni sulla nuova generazione della serie M; lo smartphone si chiamerà Vernee M6, e si porrà semplicemente come versione aggiornata di M5.

Aggiornamento non hardware, ma semplicemente estetico, poichè troveremo un pannello frontale full-vision con rapporto di aspetto pari a 18: 9. L’annuncio ufficiale non dovrebbe tardare ad arrivare, tanto che l’azienda ha già condiviso il video introduttivo di Vernee M6.

Vernee M6 avrà dunque uno schermo più grande rispetto alla passata generazione: si passa da un 5 pollici in 16: 9 di M5 ad un 18: 9 da 5,7 pollici HD+. Cornici ultra sottili e rapporto schermo a corpo molto alto le caratteristiche chiave.

Vernee: tutti gli smartphone presentati in occasione del MWC 2018

Lato hardware troviamo un processore MediaTek MT6750 octa-core coadiuvato da 4GB di RAM e 64GB di storage espandibili con MicroSD fino a 128GB. La fotocamera anteriore è da 13MP, ed è affiancata dai sensori di prossimità / luminosità e dalla capsula auricolare. Sul retro invece trova posto una fotocamera principale da 16MP con Flash LED ed il sensore per il riconoscimento biometrico delle impronte digitali.

Non manca una batteria da 3300 mAh con supporto alla ricarica rapida e Android 8.1 Oreo personalizzato con interfaccia proprietaria UI VOS. Il prezzo? Circa 150 euro: Vernee M6 sarà il 18: 9 più economico sul mercato.