L’azienda cinese si prepara a lanciare smartphone per tutte le fasce del mercato

Google ha svelato in anticipo l’intera nuova gamma di smartphone targata Meizu. L’azienda di Mountain View ha infatti inserito dispositivi in questione nel catalogo enterprise, e questo ci consente di dare un’occhiata a questa nuova serie dell’azienda cinese. Come vedremo, si tratta di prodotti molto interessanti, pensati per coprire tutte le fasce del mercato.

I nuovi smartphone Meizu

Il primo di questi smartphone è il Meizu E3. È stato già svelato in parte da alcune immagini trapelate su Weibo, celebre social-network cinese. Si parla di uno schermo da 6 pollici, 4 GB di RAM, 64 GB di memoria interna, dual-camera posteriore (12 MP + 2MP), fotocamera frontale da 8 MP, batteria da 3.300 mAh. Tutto sarà mosso da Android 7.1.1 Nougat, mentre il design sarà caratterizzato da cornici ridotte.

Passiamo al secondo dispositivo, ovvero il Meizu 15. In questo caso ci sarà uno schermo da 5,5 pollici, 4 GB di RAM, 64/128 GB di memoria interna, dual-camera posteriore. La parte software sarà affidata ad Android 7.1.1 Nougat, mentre il design sembra ricalcare le linee già viste su altri smartphone dell’azienda cinese.

Leggi anche:  YouTube, la dark mode arriva all'interno dell'applicazione Android

Il terzo prodotto è il Meizu 15 Lite. Come suggerisce il nome, dovrebbe trattarsi di una versione depotenziata di quella che abbiamo descritto prima: schermo da 5,5 pollici, 4 GB di RAM, 32/64 GB di memoria interna, fotocamera posteriore singola, Android 7.1.2 Nougat.

Infine, il Meizu 15 Plus, ovvero il modello di fascia alta appartenente alla categoria phablet. Parliamo infatti di uno schermo da 6 pollici, 6 GB di RAM, 64/128 GB di memoria interna, Android 7.0 Nougat, design con cornici laterali ridotte all’osso. Nessuna informazioni, per adesso, circa prezzo e SoC, ma questo vale per tutti i dispositivi descritti in questo articolo. A questo punto non resta che attendere nuove informazioni da parte dell’azienda cinese.