Ecco come trasferire applicazioni e dati da Android ad Android
Ecco come trasferire applicazioni e dati da Android ad Android

Che sia perché avete deciso di acquistare uno smartphone nuovo o perché al vostro vecchio non va più qualcosa, vi può capitare di aver bisogno di spostare dati e applicazioni da un dispositivo Android ad un altro Android.

Prima di iniziare a spiegarvi come fare, vogliamo dirvi che essere in grado di saper utilizzare un sistema di sincronizzazione in cloud può sicuramente semplificare i passaggi per il trasferimento. Tra i più importanti sistemi di cloud abbiamo Google Drive, la piattaforma di memorizzazione online e condivisione di files, che consente di effettuare una copia di molti dei dati presenti sul dispositivo. Per eseguire un backup con Google Drive è necessario correlarlo ad un indirizzo di posta Gmail.

Ecco come trasferire dati e applicazioni

Iniziamo con lo spiegarvelo utilizzando Google Drive. Per trasferire la rubrica, il calendario, i dati di Google Fit e quelli di Chrome, è consigliabile andare in Impostazioni > Personali > Account > Google. Una volta all’interno della pagina verificate che le spunte relative a calendario, contatti e dettagli persone, dati app, documenti, drive e Gmail siano su ON. Ora sarà necessario configurare lo stesso account anche sul nuovo dispositivo.

Leggi anche:  Android P introduce una nuova modalità di navigazione anonima e velocissima

Per le foto e i video invece, dovrete salvare in cloud su Google Drive le immagini e le foto presenti sul vostro smartphone. Accedete quindi all’applicazione Google Foto, effettuate uno swipe verso l’alto e cliccate Backup e sincronizzazione disattivata, quando la spunta sarà verde si potrà accedere al menu di backup. Potete scegliere se procedere al backup anche con la rete dati o solamente con Wi-Fi. Una volta dismesso il vecchio telefono, basta configurare Google Foto con lo stesso account e vi ritroverete in automatico le foto anche sul nuovo smartphone.

Se invece non utilizzare Google Drive, esistono delle applicazioni che permettono il trasferimento da Android ad Android. La migliore applicazione si chiama CLONEit, basta scaricarla dal Google Play Store e installarla. Accedete poi in Impostazioni > Personali > Sicurezza > Origini sconosciute e cliccate su ON. Ora sarà necessario qualificare i due dispositivi come mittente e ricevente. Una volta stabilita la connessione, sarà possibile trasferire tutti i dati che volete selezionandoli da un’apposita scheda.