Huawei si prepara a lanciare la sua serie di punta – Huawei P20 – in occasione di un evento a Parigi, che si terrà il 27 marzo. Sappiamo già che la famiglia sarà composta da tre dispositivi: Huawei P20, P20 Pro e P20 Lite. Tuttavia, stando a quanto emerso oggi in Cina, la società potrebbe presentare un’altra variante: Huawei P20 Porsche Edition.

Nonostante non vi sia notizie circa le specifiche tecniche di questa particolare edizione di P20, il report ci indica il suo prezzo: superiore ai 6.000 Yuan, circa 949 dollari.

P20 sarà sostanzialmente una versione migliorata di Mate 10, e si concentrerà sull’esperienza fornita dall’intelligenza artificiale. La società utilizzerà un motore neurale, il quale dovrebbe garantire risultati migliori rispetto alla serie Samsung Galaxy S9 lanciata di recente.

Huawei P20 Pro sarà il modello di punta della serie e sarà dotato di tre sensori fotografici. Oltre alla tacca stile iPhone X posta sulla parte superiore sul display, è prevista anche la funzione di riconoscimento facciale 3D. In precedenza, le specifiche di P20 Pro erano trapelate online ed hanno rivelato che la configurazione a tripla fotocamera comprende tre sensori da 12 MP + 16 MP + 16 MP con apertura f / 1.8 e OIS. Nella parte anteriore, il dispositivo ospita un singolo sensore da 8 MP con apertura f / 2.0.

Si prevede la presenza di un processore HiSilicon Kirin 970 dotato di un’unità di elaborazione neurale (NPU) integrata. Secondo l’azienda, esso porterà ad un miglioramento delle prestazioni di circa il 25% rispetto al chip della generazione precedente. La RAM ammonterà a 6GB e lo storage a 128GB.

Huawei sembra riporre molta fiducia nei suoi futuri dispositivi di punta. Recentemente, il CEO di Huawei Richard Yu non solo ha affermato che l’imminente P20 sarà migliore di iPhone X di Apple, ma ha anche affermato che la società supererà la Mela entro un anno o due.

Huawei P20, P20 Pro e P20 Lite: i prezzi ufficiosi dei nuovi smartphone