mediaset premiumMediaset Premium è in crisi, dopo aver perso importanti diritti TV relativi alla Serie A e la Champions League, sta cercando di risanare le proprie entrate acquisendo nuovi clienti. Sconti incredibili su tutti gli abbonamenti sono ad oggi disponibili, quasi il 50% rispetto al normale prezzo di listino.

La Champions League non sarà più su Mediaset Premium, questo ormai è chiaro e assodato. Dal prossimo anno sarà visibile solamente su Sky (con le migliori partite del mercoledì su Rai). Discorso diverso per la Serie A, nonostante sia stata acquisita da MediaPro, il futuro è più roseo, l’azienda dovrebbe riuscire a trasmetterla (forse non nella sua interezza), ma comunque gli abbonati le partite le vedranno.

Mediaset Premium: la crisi è ormai aperta, sconti incredibili attendono ogni abbonato

Dopo tutta questa incertezza, Mediaset Premium punta sull’acquisizione di nuovi clienti con incredibili sconti su tutti gli abbonamenti. Con un’offerta pari al 50% rispetto al prezzo di listino, ad oggi è possibile sottoscrivere un contratto pagando solamente 19,90 euro al mese.

Leggi anche:  Mediaset Premium schianta Sky con una proposta di abbonamento mai vista

Al costo indicato, a cui è necessario aggiungere un una tantum per l’attivazione, è possibile ottenere la visione di Serie A (non tutte le partite), Champions League (la fase finale), Film e Serie TV.

Interessante è anche la scelta dell’azienda di includere sempre allo stesso prezzo i servizi aggiuntivi Premium Play e Alta Definizione.

Il prezzo è, lo ricordiamo, fisso solamente per i primi 12 mesi, trascorso il termine ultimo dovrete rinnovarlo pagando il listino o disdirlo gratuitamente. Tutte le informazioni sono ampiamente descritte sul sito ufficiale di Mediaset Premium.