Huawei smartphone 2018

La società costruttrice cinese Huawei Technologies ha in mente di stravolgere il mercato della telefonia mobile intelligente di quest’anno proponendosi con soluzioni che puntano sull’Intelligenza Artificiale e su integrazioni decisamente fuori dall’ordinario per le componenti hardware e le funzionalità software.

Sulla base delle indiscrezioni e delle informazioni del periodo, abbiamo deciso di creare una lista completa degli smartphone Huawei 2018 che la società ha in cantiere. Le proposte sono decisamente interessanti, ed avranno modo di manifestarsi a partire dal prossimo 27 Marzo 2018, quando la società presenterà il suo Huawei P20.

Huawei Mate 20 e Mate 20 Pro

Huawei Mate 20 Pro e Mate 20 dovrebbero giungere al mercato con dotazioni da top di gamma in configurazioni differenziate per quantitativo di memoria RAM/ROM. In particolare, è stato riferito che si potrebbe trattare di piattaforme equipaggiate con SoC Kirin 980, display da 6 pollici con risoluzione 2K, 4/6GB di RAM e 64/128GB di ROM interna. Soluzioni da affiancare anche ad un’ipotetica, ma non remota, Porsche Edition.

Anche il comparto imaging non sarà dissimile tra le soluzioni, e vedrà una Dual Cam da 20 + 12 Megapixel con selfie-cam anteriore standard da 8 Megapixel. Il lancio, previsto per l’autunno del 2018, conterà su prodotti con listini che varieranno da €500 per Mate 20 4GB RAM a €692 per Mate 20 Pro con 6GB di RAM.

Huawei Nova 3 e Nova 3SHuawei Nova 3

Ci spostiamo su Huawei Nova per introdurre la terza generazione di prodotti, cui si corrisponde un SoC Kirin 960, display con diagonale da 6 pollici e configurazioni miste da 4-64GB e 6+128GB rispettivamente per memoria RAM e interna.

Qui cambia radicalmente il comparto fotocamera che vede stavolta una Quad-Solution con 2 fotocamere posteriori ed altrettante anteriori. Il prezzo, in questo caso, sarà di €346 per la variante base e di €436 per quella avente 6GB di RAM e 128GB di ROM. Il device, atteso per il mese di Maggio 2018, vedrà la parallela commercializzazione del fratello Nova 3S, che diverge per un display più grande e la presenza del Kirin 970.

Leggi anche:  Android: un trucco infallibile per risparmiare la batteria del vostro smartphone

Huawei Enjoy 8, Enjoy 8 Plus e Enjoy 8SHuawei Enjoy 8

Per la fascia medio-bassa del mercato, invece, il costruttore propone le soluzioni Enjoy. Per enjoy 8 si parla di una piattaforma base SoC Kirin 670, display con diagonale da 5,5 pollici2/3 GB di memoria RAM e 16/32 GB di memoria interna da affiancare a singola fotocamera posteriore da 12 Megapixel ed anteriore da 8 Megapixel. I prezzi, in questo caso, si allineano alle caratteristiche da entry-level e si portano pertanto da €115 a €141.

La variante Huawei Enjoy 8 Plus, invece, monta un display da 6 pollici, SoC Kirin 6704 GB di RAM, 64 GB di storage memory ed una Dual Camera posteriore in soluzione 13 + 2 Megapixel con anteriore standard in risoluzione 8MP. I prezzi partono da €192 ed arrivano ad un tetto limite di €256 circa.

La variante 8S, infine, si caratterizzerà soltanto per un display più piccolo (5.7 pollici) e giungerà al mercato insieme alle altre proposte nel corso del mese di Aprile 2018.

Huawei Mate X

Huawei Mate X è appena approdato tra le pagine del TENAA, dove si rivela la presenza di SoC Kirin 9704 GB di RAM e 64 GB di memoria interna. Mancano, al momento, ulteriori informazioni accessorie circa le dotazioni del comparto camera, la batteria ed una serie di altre informazioni che forniremo non appena se ne presenterà occasione.

La lista così descritta ha solo valore indicativo, ed è derivante da quelle che sono le informazioni prelevate online da fonti non ufficiali. Pertanto, vi invitiamo a considerare il alla stregua di un rumor ancora da confermare. Vi terremo aggiornati circa ulteriori sviluppi.