EL serie Young

Tra gli infiniti stand del Mobile World Congress 2018 di Barcellona ormai concluso c’era anche quello del produttore EL. Il brand, sconosciuto per lo più ai molti ma noto tra gli appassionati per la sua interfaccia utente che strizza l’occhio all’EMUI di Huawei, ha presentato EL Y10 che appartiene ad EL serie Young. Si tratta di uno smartphone di fascia medio bassa che si presenta con un design tutto sommato interessante.

LEGGI ANCHE: Honor 9 a soli 299 euro fino al 7 marzo. Anche Honor 7X scontato

La scocca sembra curata così come il form factor. In questo corpo trova posto uno schermo da 5.7 pollici di diagonale con 960 x 480 pixel di risoluzione che ha un aspect ratio di 18:9. Un pannello, dunque, che occupa buona parte della superficie frontale lasciando però qualche millimetro di troppo nelle cornici laterali. Peccato per la risoluzione troppo bassa che in un pannello così generoso si percepisce eccome.

EL serie Young Y10 ed Y30, caratteristiche e video anteprima dal MWC 2018

Il cuore di questo EL serie Young Y10 è il processore Quad Core MediaTek MT6739 da 1.5 Ghz con GPU IMG GE8100. Un mix chiamato a gestire tutte le operazioni, comprese quelle di acquisizione immagini e video. In questo caso però entrano in gioco la doppia fotocamera posteriore con 5 + 2 MegaPixel e la fotocamera anteriore da 2 MegaPixel. Anche in questo caso troppo bassa la risoluzione con il comparto multimediale che entra in crisi in condizione di luce scarsa.

La memoria a supporto di questa smartphone è disponibile in tre configurazioni: 2 GB di RAM abbinata a 16 GB di memoria interna, 3 GB di RAM abbinata a 32 GB di memoria interna e 4 GB di RAM abbinata a 64 GB di memoria interna. Quest’ultima è la versione più potente, quella che tutto sommato potrebbe riservare discrete sorprese ai futuri acquisiresti del dispositivo.

Smartphone alimentato da una batteria da 4100 mAh che in una configurazione hardware di questo tipo assicura almeno due giorni di autonomia con un utilizzo medio intenso, e gestito da Android senza drawer in versione 7.1 Nougat che gli sviluppatori promettono di aggiornare ad Android Oreo nel giro di poco tempo. Come potete vedere nella video anteprima qui sotto, allo stand c’era anche EL serie Young Y30 che però non abbiamo potuto provare.

Un dispositivo dal design leggermente curvo, costituito totalmente in alluminio, con un processore MediaTek e la stesse configurazioni di memoria. Sale la diagonale dello schermo a 6 pollici così come la risoluzione: HD. Il pannello è sempre da 18:9, con cornici ridotte all’osso, una fotocamera anteriore da 8 MegaPixel, una doppia fotocamera da 13 + 5 MegaPixel e batteria da 3300 mAh.