MEIZU-logo

Una nuova variante di Meizu M6S con numero di modello M712Q-B è stato avvistato all’interno del database dell’ente cinese TENAA. Meizu ha lanciato l’M6S nelle versioni da 3 GB + 32 GB e 3 GB + 64 GB. Ora, l’ente cinese TENAA menziona nuovi modelli da 4 / 6 GB e fino a 128 GB di storage interno.

Appare essere assolutamente interessante la versione Top Gamma. Ora, Meizu M6S è un telefono di fascia media, ma una configurazione con 6GB di RAM + 128GB di storage è davvero impressionante – basti pensare che Galaxy S9 ha ”solo” 4GB di RAM!

Attualmente, non vi sono informazioni su quando verranno lanciate le nuove varianti di memoria, ma ci aspettiamo un annuncio nelle prossime settimane. Certamente, Meizu vuole fare concorrenza a Xiaomi, la quale – ricordiamo – il 16 marzo presenterà anche in Cina Redmi Note 5; trattasi nella fattispecie di un phablet che punta alla fascia alta del mercato.

Leggi anche:  Meizu 16X avrà lo Snapdragon 710, un display AMOLED e le stesse fotocamere di Meizu 16

Meizu M6S è il primo smartphone del produttore cinese con display in 18: 9: un 5,7 pollici con una risoluzione di 1440 x 720 e racchiuso in cornici estremamente sottili. Realizzato con un corpo completamente in alluminio, lo smartphone adotta il potente chipset Esa Core Exynos 7872 e GPU Mali-G71.

Sul retro v’è un sensore da 16 MP, mentre nella parte anteriore trova posto una fotocamera da 8 MP. Non manca uno scanner di impronte digitali montato lateralmente ed una batteria da 3000 mAh con supporto alla ricarica rapida da 18W.