Samsung Galaxy S9

Samsung Galaxy S9 è stato presentato la scorsa domenica in quel di Barcellona durante la convention del Mobile World Congress. Il dispositivo ha lasciato grandi aspettative agli addetti ai lavori ed ai tanti appassionati che hanno seguito il keynote.

Per avere una prova concreta del valore del device sarà però necessario attendere la release mondiale, prevista per il prossimo 16 Marzo.

Il costo esoso di Samsung Galaxy S9

Su Galaxy S9 gravita, al netto delle sue straordinarie caratteristiche, una grande incognita: il prezzo.

Sulla scia degli altri grandi top di gamma (iPhone X ed iPhone 8, Huawei Mate 10 e lo stesso Galaxy Note 8), Samsung ha scelto di aumentare il costo del flagship. La versione standard del terminale costerà infatti 899 euro.

Come tutti sanno, parlare di prezzo per i dispositivi sudcoreani è relativo. Lo smartphone, proprio come avvenuto a Galaxy S8, nel corso dei prossimi mesi andrà incontro ad una naturale svalutazione.

Coloro che vorranno avere da subito Galaxy S9 però non potranno contare su questo fattore: c’è da pagare il prezzo pieno di listino.

Le permute per Galaxy S9

Samsung ha pensato a questa fascia di pubblico ed ha offerto una soluzione molto interessante. L’azienda sudcoreana offre sino a 450 euro di sconto su Galaxy S9 a chi sceglie di permutare il suo vecchio dispositivo.

Leggi anche:  Samsung Galaxy F pieghevole potrebbe arrivare in Silver e con 512 GB di memoria

Chi ha un iPhone da dare in cambio (ad esempio, iPhone 7 Plus da 256 GB) potrà ottenere 450 euro di sconto. Chi ha invece da permutare un vecchio Galaxy S7 può ricevere sino a 350 euro di sconto. Per la lista completa degli sconti sui cambi, vi invitiamo a cliccare su questo sito.