LG K10 2018

LG ha portato al Mobile World Congress 2018 di Barcellona LG V30s ThinQ, la versione con intelligenza artificiale di LG V30 che dopo l’aggiornamento ad Android 8.0 Oreo potrà godere delle stesse funzioni del modello più aggiornato, e due dispositivi di fascia media. Stiamo parlando di LG K10 2018 ed LG K10+ 2018.

LEGGI ANCHE: ASUS Zenfone 5 Lite, eccolo da vicino nella nostra anteprima: design e caratteristiche

Entrambi mantengono la semplicità e la praticità che da sempre contraddistingue la serie K,  che in Italia ha un certo successo, migliorando con queste due versioni le funzioni che più interessano gli utenti a partire dalla fotocamera ed il comparto multimediale. Un evoluzione che LG ha voluto per assicurare la migliore esperienza d’utilizzo ai suoi clienti.

LG K10 2018 e K10+ 2018, la nostra anteprima con caratteristiche e prezzi

Entrambi i modelli si presentano con un design che punta dritto al sodo. Niente ottimizzazioni o particolari dettagli ma una scocca funziona e pronta all’uso. In questo corpo grande 148.7 x 75.3 x 8.68 millimetri, trova posto uno schermo da 5.3 pollici di diagonale con 1280 x 720 pixel di risoluzione e 277 PPI.

Leggi anche:  LG presenta ufficialmente la nuova ammiraglia: ecco il G8 ThinQ

Il profilo laterale non integra il tasto di accensione che gli ingegneri LG, come sono soliti fare, hanno posizionato sul retro. Sotto lo stesso pulsante c’è il lettore di impronte digitali e l’utente, attraverso le impostazioni di Android Nougat, potrà scegliere diverse gesture da attivare alla sua pressione o sfioramento.

La fotocamera posteriore è da 13 MegaPixel con autofocus e flash LED mentre quella anteriore da 8 MegaPixel con la possibilità di sfocare lo sfondo ed ottenere quindi un effetto bokeh. Il processore di entrambi è un Octa Core MediaTek da 1.5 Ghz. Cambia, invece, la memoria con 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna per il modello K10.

Memoria che sale a 3 GB di RAM e 32 GB di memoria sul modello K10+. Memoria espandibile fino a 2 TB grazie allo slot per le MicroSD. Componenti, compreso il modem LTE, WiFi, Bluetooth, NFC e GPS, alimentate da una batteria da 3000 mAh. I due smartphone sono attesi in Italia in primavera con pressi compresi tra 150 e 200 euro.