Due immagini che ritraggono quelle che sembrano essere le custodie protettive del prossimo Motorola Moto G6 Plus sono trapelate online, confermando indirettamente il design dello smartphone.

Le cover sono probabilmente realizzate da un case-maker che di solito distribuisce i suoi prodotti attraverso Amazon e che prende il nome di HualuBro. Generalmente, l’azienda inserisce a catalogo i suoi prodotti prima dell’annuncio degli smartphone destinatari delle protezioni – esempio: Nokia 9, noto anche come Nokia 8 Sirocco, le cui cover sono state individuate su Amazon UK.

Ciò detto, i rendering non rivelano nulla di nuovo sul Moto G6 Plus, e il dispositivo sembra identico a come è stato recentemente presentato in alcuni scatti leaked.

Tornando a Moto G6 Plus, le sue cover presentano un design diverso: una è realizzata l silicone e l’altro utilizza un pad in pelle (apparentemente cucito) e presenta un logo “V”, in genere associato ai prodotti HualuBro. Sulla base dei dati trapelati ad ora, lo smartphone dovrebbe godere di una doppia fotocamera posteriore racchiusa in un oblò circolare di grandi dimensioni, display con fattore di forma 18: 9 e tasto fisico che – presumibilmente –  include un lettore biometrico per il riconoscimento delle impronte digitali.

Leggi anche:  Huawei Mate 30 Pro, arrivano nuove anticipazioni sul design

Moto G6 Plus dovrebbe essere presentato al Mobile World Congress di Barcellona, che avrà inizio il 26 febbraio. Per quanto riguarda l’hardware, il device dovrebbe adottare il chipset Snapdragon 630 di Qualcomm coadiuvato da 3 GB, 4 GB o 6 GB di RAM, e una batteria da 3.200 mAh.

La serie Moto G è nata principalmente per offrire smartphone equilibrati a prezzi accessibili. Maggiori informazioni su varianti e costo dovrebbero essere disponibili nel corso dei prossimi giorni.