intelligenza artificiale

L’Intelligenza Artificiale conosciuta come AI è una delle più grandi tendenze tecnologiche emergenti. La stessa è stata introdotta anche all’interno del segmento di mercato degli smartphone. L’intelligenza artificiale è pronta per apportare diversi miglioramenti agli smartphone rendendo questi dispositivi sempre più intelligenti.

Quì sotto trovate cinque modi con cui potenzialmente riuscirà a modellare l’industria degli smartphone. Partiamo dal traduttore. La procedura operativa standard per la maggior parte delle app di traduzione consiste nell’acquisire il testo e caricarlo su Internet per l’analisi e quindi la traduzione. Ma in un telefono con Intelligenza Artificiale, non sarà più necessario l’utilizzo di Internet. Il testo sarà tradotto direttamente dal telefono sfruttando le sue capacità di elaborazione.

 

L’Intelligenza Artificiale sarà il futuro degli smartphone

 

L’intelligenza artificiale presente nel vostro telefono sarà in grado di riconoscere e apprendere il vostro schema di utilizzo e ne farà uso per migliorare la vostra vita giorno per giorno. Prenderà nota delle azioni eseguite e la correlherà con i dati geografici. Inoltre, imparerà automaticamente. I pattern che seguirete saranno identificati ed automatizzati.

Il sistema di sblocco del dispositivo come il Face ID presente sull’iPhone X utilizza un algoritmo basato su questa tecnologia. Utilizza l’hardware elaborato di Apple per identificare il volto dell’utente. Anche i cambiamenti che avvengono nel tempo come il possibile utilizzo degli occhiali o la crescita della barba vengono presi in considerazione.

Leggi anche:  L'intelligenza artificiale impara a prendere scorciatoie in un labirinto virtuale

huawei mate 10 pro

Huawei ha affermato che la tecnologia di riconoscimento facciale utilizzata è superiore a quello utilizzato da Apple. Gli assistenti vocali basati sull’ Intelligenza Artificiale più importanti disponibili oggi sono: Siri, Google Assistant, Cortana ed Alexa. Questi utilizzano l’AI per comprendere e rispondere alle domande, analizzando e registrando i modelli per fornire in modo efficiente assistenza all’utente.

Inoltre, gli assistenti vocaoli sono in grado di eseguire molto di più oltre a rispondere alle domande, ma possono anche eseguire attività come effettuare un ordine online, creare un messaggio di testo o persino cercare una canzone.

Google Pixel 2 e 2 XL
Google Pixel 2 e 2 XL

La maggior parte dei giganti dell’industria telefonica sta lavorando per migliorare le funzionalità della fotocamera degli smartphone. Idealmente, l’interfaccia della fotocamera di un telefono sarà in grado di rilevare il soggetto inquadrato. Determinerà così, il soggetto che sta visualizzando e di cosa si tratta.

Sarà poi, necessario variare le impostazioni in modo appropriato per poter catturare la migliore immagine possibile. L’intelligenza artificiale sarà anche in grado di identificare perfettamente le caratteristiche facciali del soggetto e di migliorarle da sé per adattarsi al meglio all’ambiente senza l’aiuto umano e creare così l’immagine perfetta.