WindAnche per Wind è ufficiale, il 3 Aprile tutte le offerte torneranno a rinnovarsi ogni 30 giorni e non più con cadenza ogni 4 settimane. La novità è fantastica per la maggior parte di noi, peccato che però, alle sue spalle si celi una terribile notizia. Gli aumenti sono in arrivo per tutti.

Le aziende di telefonia e delle telecomunicazioni (Sky inclusa), a causa della nuova legge 172 ufficialmente approvata il 4 Dicembre 2017, sono stati costretti a tornare ad una fatturazione mensile entro 120 giorni dall’approvazione della stessa. Wind ha ufficialmente annunciato che, a partire dal 3 Aprile, i rinnovi saranno 12 e non più 13. In altre parole, nel caso in cui la promozione venga rinnovata, ad esempio, il 13 aprile, si rinnoverà sempre lo stesso giorno di tutti i mesi futuri.

Wind: una terribile notizia colpisce tutti i clienti, ecco cosa sta succedendo

Di conseguenza, ogni utente pagherà l’8,6% in più al mese, pur comunque mantenendo invariato il costo annuale (dato che si paga un mese in meno all’anno). I contenuti di ogni offerta, a partire dalla data indicata, saranno incrementati del 10%.

Tutto questo lo sapevamo già, recentemente Wind ha anche comunicato gli aumenti previsti per i servizi aggiuntivi. Vediamo come e quanto cambiano.

  • Minuti illimitati costerà 5,43 euro al mese.
  • 1GB, 3GB o 5GB aggiuntivi costeranno rispettivamente 3,25 euro, 6,51 euro o 9,77 euro al mese.
  • 200 minuti o 200 SMS aggiuntivi costeranno rispettivamente 3,25 euro e 1,08 euro al mese.
  • I servizi Noi Romani, Noi International e Noi International Europa&USA costeranno 3,25 euro, 5,43 euro e 3,25 euro tutti i mesi.
  • La tariffa Wind Basic costerà 2,17 euro al mese.

Tutti i cambiamenti indicati nell’articolo, lo ricordiamo, saranno attivi e validi solo a partire dal 3 Aprile 2018.