Ulefone T2 Pro

Ulefone ha appena pubblicato sul proprio canale YouTube il primo video hands-on che ha per protagonista Ulefone T2 Pro. Si tratta di uno dei suoi nuovi smartphone Android che il produttore cinese presenterà al Mobile World Congress 2018 di Barcellona. Lo smartphone sarà il primo al mondo ad essere dotato del chip Helio P70.

LEGGI ANCHE: Offerta bomba Wind All Inclusive Celebration con minuti, SMS e 30 GB a 10 euro

Si tratta di un SoC con processore Octa Core così funzionante: 4 core Cortex-A73 da 2.5 GHz + 4 core Cortex-A53 da a 2 GHz con GPU Mali-G72 MP4 da 800 MHz. Un chip performante che supporta fino a 8 GB di memoria RAM LPDDR4. Non sappiamo quanta memoria Ulefone abbia realmente previsto ma ci aspettiamo almeno 6 GB.

Ulefone T2 Pro, bello, aggiornato e potente

La società, infatti, non ha ancora rivelato le caratteristiche del dispositivo ma solo il suo design. La scocca sfoggia forme e linee estremamente eleganti, priva di cornici laterali grazie alla presenza di uno schermo che occupa buona parte della superficie frontale. Un pannello che avvolge anche la parte superiore lasciando in vista un piccolo notch.

Leggi anche:  Apple: quanto costa ad un hacker un iPhone X "prototipo" sul mercato grigio?

Un po’ come Apple con il suo iPhone X, Ulefone ha lasciato la fotocamera anteriore e gli altri sensori in quella piccola parte nera. Tutti i tasti fisici sono inclusi sul profilo destro del dispositivo che utilizza comunque dei pulsanti su schermo. Il sistema operativo è Android 8.1 Oreo, per cui i futuri acquirenti di avranno subito la migliore esperienza d’uso.

Per conoscere la scheda tecnica in ogni suo dettaglio, il prezzo di vendita che difficilmente supererà i 399 euro e la sua disponibilità fuori dalla Cina, dobbiamo aspettare il 26 marzo. È il giorno in cui prende il via la kermesse catalana che quest’anno si troverà allo stand 7l61 nel padiglione 7.