BQ ha presentato due nuovi smartphone
BQ ha presentato due nuovi smartphone

La società spagnola tra pochi giorni presenterà due nuovi smartphone, proprio all’MWC 2018, ma nel frattempo ha deciso di lanciarne ufficialmente altri due. Si tratta di Aquaris VS e Aquaris VS Plus e sono già disponibile nel negozio online internazionale della compagnia, anche se su quello italiano, al momento, non è ancora elencato. Come è facile aspettarsi dai dispositivi con nomi uguali, i due dispositivi condividono la maggior parte delle specifiche tecniche.

BQ e Qualcomm

Il primo dei due, il modello standard, ha un display IPS da 1280 x 720 pixel, un rapporto 16:9, grande 5,2 pollici e protetto con un vetro 2,5D. Posteriormente troviamo un obiettivo da 12 megapixel con apertura f/2,0 da 1,25μm pixel capace di registrare video in 1080p. Quella frontale per i selfie è da 8 MP con la stessa apertura, ma da 1,12μm e accompagnato da un flash LED.

BQ Aquaris VS
BQ Aquaris VS

Lo smartphone è alimentato da un processo Qualcomm, lo Snapdragon 430 octa-core da 1,4 GHz. Per la RAM e la memoria interna esistono due varianti, una da rispettivamente 3 e 32 GB e una da 4 e 64 GB. Il primo modello costa 189,90 euro mentre il secondo 209,90. Sul retro è presente anche uno scanner per impronte digitali e la batteria che da energia al tutto è da 3,100 mAh con supporto Quick Charge 3.0. Il sistema operativo preinstallato è Android 7.1.2 Nougat.

Leggi anche:  Smartphone e radiazioni: i peggiori per la nostra salute a novembre 2018
BQ Aquaris VS Plus
BQ Aquaris VS Plus

Il modello Plus ha solo una variante con 4 GB di RAm e 64 GB di spazio. Il display, sempre IPS, supporta risoluzioni fino a 1920 x 1080 pixel ed è grande 5,5 pollici. La batteria è di 3,400 mAh e il prezzo è di 229,90 euro mentre per il resto è tutto uguale al fratello più piccolo.

Una cosa da considerare prima di un eventuale acquisto sul negozio online, è che i dispositivi hanno un supporto di banda LTE limitato, ovvero 1,3,7 e 20. Per l’Europa dovrebbe andare bene, ma potreste avere problemi altrove.