Ulefone X
Ulefone X. Arriva il clone 1:1 di iPhone X

Il Mobile World Congress di quest’anno sarà popolato da una serie di protagonisti di fama internazionale che operano nel contesto dell’innovazione del comparto Hi-Tech della telefonia mobile e, tra questi, vi sarà anche Ulefone ed il suo Ulefone X, intenzionalmente concepito sulle orme del più blasonato top di gamma Apple celebrativo del decennale.

Non soltanto Samsung Galaxy S9, LG V30, Huawei P20 e Nokia 9 ma anche Ulefone X nel novero delle nuove proposte del segmento mobile phone di questo 2018. Ma che cosa proporrà l’azienda e quali saranno le sostanziali differenze con iPhone X, oltre il software di base? Scopriamolo subito.

Ulefone X: smartphone Android travestito da iPhone X

Che Ulefone X sia un clone 1:1 del competitor Apple iPhone X non c’è dubbio. Almeno per quanto concerne il design, di fatto, molte sono le affinità stilistiche e costruttive conferite dal costruttore cinese, il quale si è assicurato non soltanto la realizzazione di un sistema frontale di visualizzazione All-Screen Display ma anche un’apposita notch area che ospita, così come su iPhone X, la fotocamera anteriore.

Come si è potuto chiaramente intendere, in questo caso, non vi è la certo pretesa di implementazioni particolareggiate per i sistemi di Facial Recognition 3D da affidarsi ad una potenziale ed ipotetica TrueDepth Camera, ma ci si limita soltanto ad un semplice modulo frontale Selfie-Cam coadiuvato da una capsula auricolare mono. In tal caso, quindi, la scelta di implementare un’area notch-like è puramente e volutamente estetica.

Spostandoci sul retro, invece, si incontrano il sensore per le impronte digitali ovalizzato in posizione centrale alta e le due fotocamere interposte al Flash LED e disposte verticalmente lungo il bordo superiore destro del terminale.

Ulefone X è chiaramente un Android Device, e giungerà all’attenzione dei consumer nel corso del MWC 2018 di Barcellona con in dotazione l’ultima revisione stabile di sistema per le revisioni firmware Android 8.1 Oreo. In attesa di un evento che inaugurerà una nuova era della tecnologia vi lasciamo con un video hands-on ufficiale del prodotto.