WhatsApp: nuovo messaggio multa per TIM, Vodafone, 3 e Wind da 250 euro

Quella che al tempo era vista come pura utopia, ad oggi è realtà con WhatsApp. Pensandoci, chi avrebbe mai immaginato che un’app fosse un giorno arrivata a permettere agli utenti di comunicare gratuitamente da ogni parte del mondo? Esattamente nessuno.

Questo anche perchè tempo addietro non si sapeva manco che potessero nascere quelle invenzioni chiamate “applicazioni“. Ad oggi WhatsApp rappresenta il massimo per la messaggistica, ma nonostante i mille aspetti positivi, ne nasconde anche qualcuno negativo.

WhatsApp, ecco il nuovo messaggio multa da ben 250 euro

Sono molte le peripezie che negli anni gli utenti hanno dovuto affrontare, spesso non rendendosi nemmeno conto di cosa stesse accadendo. Ovviamente WhatsApp c’entra, ma marginalmente, visto che l’app si è ritrovata più volta ad esser causa di qualcosa attribuibile a terzi. 

Proprio in questo caso abbiamo l’esempio lampante, con un nuovo messaggio che in chat sta scatenando il panico da diverse ore. Il testo che molti utenti di Wind, Vodafone, 3 Italia e TIM starebbero ricevendo, parlerebbe di una multa molto salata.

Questa avrebbe un valore di ben 250 euro, e sarebbe da pagare entro pochi giorni e mediante il proprio conto. Ovviamente noi vogliamo subito gettare acqua sul fuoco: si tratta di una bufala grossa, ma davvero molto.

Come in molti ben sanno, non esiste alcun tipo di multa che può essere inoltrata ad utente mediante WhatsApp. La ragione è molto semplice da individuare: non si può incorrere in nessun tipo di sanzione utilizzando quest’app. Se doveste trovarvi di fronte a qualcosa del genere, non andate nel panico e documentatevi su quello che sta accadendo.