Ecco cosa fare se le notifiche di iPhone non funzionano
Ecco cosa fare se le notifiche di iPhone non funzionano

Se avete fatto un aggiornamento da poco o un ripristino, è possibile che le notifiche del vostro iPhone si siano bloccate. Non abbiate paura, è possibile ripristinare le notifiche di messaggi, mail o altre applicazioni.

Prima di pensare ad un reset del telefono, vogliamo darvi qualche piccolo consiglio se le notifiche di iPhone non funzionano.

Ecco cosa fare se le notifiche di iPhone non funzionano

Il problema delle notifiche che non si presentato è molto più probabile dopo l’aggiornamento ad iOS 11. Prima di tutto controllate che il tasto mute non sia attivato. Se fosse per caso attivato, vi basterà disattivarlo e le notifiche di qualsiasi applicazione torneranno a funzionare.

Se invece non è questo il problema, il primo suggerimento è quello di controllare che non abbiate impostato il “non disturbare”. Per controllare basterà recarsi in impostazioni. Se l’interruttore è acceso dovrete disattivarlo per far tornare a funzionare le notifiche. Se anche dopo questo suggerimento il problema non viene risolto, è possibile che le notifiche siano disattivate nel pannello delle notifiche. Per controllare recatevi in impostazioni>notifiche e attivare il relativo interruttore.

In questo momento a livello software è tutto impostato correttamente, se anche dopo questi due tentativi le vostre notifiche non sono attive, provate a riavviare semplicemente il vostro iPhone. Se anche dopo il riavvio il problema non è scomparso allora controllate che la vostra rete sia funzionante. In ultimo, potete provare ad aggiornare il sistema operativo all’ultima versione di iOS se ancora non l’avete fatto. Per farlo potete recarvi in impostazioni>generali>aggiornamento di sistema.