LG sta lavorando al successore del G6
LG sta lavorando al successore del G6

LG Electronics sta lavorando al nuovo smartphone top di gamma da lanciare in primavera/estate. Sarebbe il successore del G6 e dovrebbe chiamarsi “Judy“. Intanto tra pochi giorni, al Mobile World Congress 2018 di Barcellona, è pronta a presentare una variante dell’LG V30.

LG sta lavorando al successore del G6, chiamato “Judy”

Per il momento, al nuovo top di gamma, l’azienda coreana ha assegnato il nome di “Judy” rispettando così la tradizione dei nomi femminili per i top di gamma. Nei negozi, lo smartphone non arriverà comunque con il nome di G7.

Alcune fonti industriali riportano che “Judy” avrà uno schermo da 6.1 pollici FullVisione con formato 18:9 e un pannello a tecnologia MLCD+ e matrice RGBW. La matrice montata, permette di ottenere una luminosità di 800nits. Ovviamente questa scelta da parte dell’azienda implica l’abbandono della tecnologia OLED impiegata sul V30 e sul Google Pixel 2 XL.

Le stesse fonti, prevedono anche l’utilizzo di un processore Snapdragon 845 con 4 GB di memoria RAM e 64 di memoria interna sicuramente espandibile tramite MicroSD. Doppia fotocamera posteriore da 16 Megapixel con apertura F/1.6. Sarà anche dotato di ricarica wireless della batteria (che non sappiamo ancora quanto sarà potente). Altoparlanti stereo e supporto HDR10.

L’arrivo di LG Judy è precisamente previsto per il mese di giugno, salvo slittamenti previsti dall’azienda. Non ci resta che aspettare qualche mese e nel frattempo gustarci la nuova versione del V30 che sarà presentata tra qualche giorno a Barcellona.