Di Huawei P20 si fa un gran parlare. Dopo avervi dato un assaggio del suo design e della tripla fotocamera posteriore, oggi vi parliamo della variante Pro. Beh, questa versione sarà piuttosto particolare, poichè caratterizzata dal Notch, ovverosia la ormai iconica Tacca che contraddistingue Apple iPhone X.

Il Notch di Huawei P20 Pro non è grande come quello di iPhone X, ma ospita la fotocamera frontale, la capsula auricolare e i vari sensori – ipotizziamo anche quello per il riconoscimento facciale stile Face ID. Purtroppo non possiamo vedere la parte inferiore del prodotto, quindi al momento è incerta la presenza di un tasto home fisico / scanner di impronte digitali come su Honor View 10.

Sul retro, vi sono due fotocamere disposte orizzontalmente, leggermente rialzate rispetto alla scocca; nella variante Standard o Plus, invece, dovremmo trovare una tripla camera disposta verticalmente.

Leggi anche:  Android: Google ha iniziato a dettar legge sul funzionamento dei Notch

Ci sono alcuni report secondo i quali quella ritratta in foto è la versione Lite perché manca la tripla fotocamera. Tuttavia, la presenza del Notch è simbolo di esclusività, e punta a far differenziare lo smartphone dal resto delle offerte dei competitors. Ecco perchè possiamo dirci piuttosto certi che questo sia Huawei P20 Pro.

La serie P20 sarà caratterizzata da EMUI 8.1, la quale è basata su Android 8.1 Oreo. La presentazione dovrebbe avvenire nel corso nelle prossime settimane, in occasione di un evento dedicato a Parigi.