Il mese di Febbraio sarà di vitale importanza per TIM. Il brand italiano negli scorsi giorni ha ufficializzato due notizie che non faranno contenti gli attuali clienti e tutti coloro che sono intenzionati ad attivare una nuova linea.

Gli abbonati attuali, con il ritorno alla fatturazione mensile, saranno costretti a pagare una mensilità in meno con costo aumentato dell”8,6%. Coloro che vorranno portare il loro numero in TIM, invece, dovranno fronteggiare un leggero aumento per i costi di attivazione una tantum.

TIM rilancia la promo con 32 GB

Per rilanciare il marchio e le economie del provider, il team commerciale di TIM ha pensato di puntare tutto sulle nuove offerte. Anche in questo mese di Febbraio, la compagnia promuoverà quella che si può considerare la miglior offerta sul mercato. Stiamo parlando ovviamente di “Super One 32 GB”.

Leggi anche:  Passa a Wind: arriva il pacchetto con minuti, GB e smartphone a meno di 10 euro

I nuovi clienti, attraverso l’operazione di portabilità, potranno godere di minuti illimitati verso tutti i numeri fissi e mobili e ben 32 GB per la navigazione internet con la velocità massima del 4G al prezzo di 15 euro ogni mese.

Il costo di attivazione è pari a 3 euro per tutti coloro che manterranno la propria SIM attiva per più di due anni.

Per sottoscrivere “Super One 32 GB” non cambiano le condizioni. Gli utenti interessati dovranno essere raggiunti da una comunicazione di TIM. A quel punto, potranno recarsi in uno store sparso sul territorio italiano per formalizzare il cambio di linea e la portabilità.