WhatsApp: febbraio 2018 parte con un nuovo aggiornamento, ecco 3 nuove funzioni

WhatsApp è il sistema di messaggistica di cui nessuno può fare a meno. Al giorno d’oggi, tutti ma proprio tutti, utilizzano il servizio. Ogni qual volta che c’è da comunicare con un parente, con il partner, un amico o con un collega basta aprire la chat e scrivere tutto ciò che c’è da dire.

D’altronde l’utilizzo di WhatsApp è semplice: basta uno smartphone ed un numero di telefonia mobile…

WhatsApp funziona anche con i numeri fissi

Nel corso delle prossime settimane, la chat diventerà ancora più completa. Per iscriversi sulla piattaforma, infatti, si potrà contare anche sui numeri di telefonia fissa.

Attraverso il servizio “Business”, le aziende che vorranno creare un proprio profilo lavorativo su WhatsApp avranno modo di iscriversi con un numero di casa. Al momento della registrazione, la chat ci offrirà varie opportunità. Oltre al consueto sms con il codice di conferma, sarà possibile ottenere una chiamata sul numero fisso.

Leggi anche:  WhatsApp, questi 2 link devono essere evitati: migliaia di smartphone a rischio

In tal modo, WhatsApp andrà a riconoscere l’utenza ed il gioco sarà fatto.

Solo per i profili Business

Al momento, soltanto chi usufruire del profilo Business (quello con la spunta verde, ndr) può avvalersi dell’opportunità. Non sappiamo se in un futuro più o meno breve gli sviluppatori concederanno tale feature anche a tutti i clienti che di norma utilizzano un numero di cellulare per registrarsi al servizio.