Sky Go dal 19 Marzo non funzionerà più su alcuni dispositivi, ecco quali

Tutti hanno in questi anni apprezzato largamente la piattaforma Sky, piena di contenuti e soprattutto di tanti pacchetti da acquistare ogni anno. In Italia infatti sono innumerevoli gli utenti con abbonamento che non intendono abbandonare il servizio.

C’è inoltre da dire che tante altre possibilità vengono concesse con l’abbonamento alla piattaforma. C’è infatti il MySky per registrare e rivedere tutto, il 4K e soprattutto il servizio Sky GO. Proprio quest’ultimo ha salvato milioni di persone che non si trovavano a casa per un evento importante, come partite, film o magari serie TV. 

Sky Go saluta tanti dispositivi, è ufficiale l’addio dal prossimo 19 Marzo

Il titolo è molto esplicativo e soprattutto preoccupante per molti. Avete capito bene: il servizio mobile della piattaforma dice addio a tantissimi dispositivi, ma non da subito. Tutto andrà in vigore a partire dal prossimo mese di marzo, più precisamente il 19. 

Leggi anche:  Sky non ha paura di Mediaset Premium e lancia due nuovi regali per gli utenti

Più in particolare non funzionerà più su tutti i dispositivi appartenenti all’ecosistema di Windows. Detto ciò, tutti gli smartphone, i tablet ed anche i PC non potranno più fare affidamento sul noto servizio, che continuerà a funzionare su Android, dalla 4.4 in su, e su iOS e Mac.

Questo il messaggio che comparirà:

Dal 19 marzo l’app di Sky Go su Windows Phone e su Windows Tablet non sarà più disponibile, perché riuscirà supportare tutti i successivi aggiornamenti per il servizio.
L’attività regolare di aggiornamento è purtroppo necessaria al fine di continuare a garantire la migliore esperienza di visione e di qualità ed anche per introdurre sempre nuove funzioni che rispondano per il meglio alle vostre esigenze.