whatsapp truffa ikea

WhatsApp con gli ultimi aggiornamenti degli ultimi mesi – ed anche degli ultimi anni – ha cambiato la sua pelle. Da semplice applicazione per la messaggistica istantanea, il servizio è diventato un piccolo social nel quale è possibile reperire informazioni utili sulla nostra persona.

WhatsApp e le sue funzioni da social

A differenza però di altri social (Facebook, Instagram, Twitter su tutti), WhatsApp non offre opportuni strumenti di controllo per la propria privacy. Ad esempio, quando un utente o un contatto visualizza la nostra storia o la nostra immagine profilo in chat, a noi non giunge notizia.

Non sappiamo se nei prossimi mesi gli sviluppatori introdurranno adeguate funzioni a riguardo. Oggi però vogliamo offrirvi una soluzione alternativa per scoprire chi controlla il vostro profilo WhatsApp.

Leggi anche:  WhatsApp: attenzione a questo numero, nasconde una truffa piuttosto sexy

Tutto è possibile grazie ad una semplice applicazione chiamata “Profile Tracker for WhatsApp”. L’app è scaricabile dal Play Store di casa Google ed, allo stato attuale, gode di ottime recensioni da parte degli utilizzatori.

Il meccanismo dell’app è molto semplice. Basta semplicemente offrire l’accesso alla piattaforma di messaggistica ed il gioco può ritenersi fatto.

Scoprire chi e quando vede il nostro profilo

Effettuato questo passaggio, il “profile tracker” segnalerà tutti coloro che visualizzeranno la nostra immagine profilo, ma non solo. Proprio come accade su Instagram, saremo in grado di scoprire anche chi visualizza le nostre storie e quando.