Xiaomi Redmi 5 e Redmi 5 Plus su Geekbuying

Dopo lo sbarco ufficiale in Europa, Xiaomi vuole portare nel Vecchio Continente i suoi device midrage Redmi 5 e 5 Plus, e potrebbe presentare Xiaomi Mi 7 in occasione del Mobile World Congress di Barcellona.

Stando a quanto affermato su Twitter da Roland Quandt, Xiaomi annuncerà una variante Global di Redmi 5 e 5 Plus nella seconda metà del mese di febbraio.

Come le altre versioni globali – vedi Redmi 4 con Snapdragon 625 – i device saranno dotati di banda 20 LTE ad 800mhz, una feature essenziale soprattutto in Italia, dove l’LTE altrimenti non sarebbe supportato nelle zone rurali.

Piccola precisazione: non è solo Wind che ha problemi in caso di mancanza della banda 20; le medesime problematiche si manifestano anche con operatori TIM e Vodafone.

Il lancio delle versioni Global di Redmi 5 e 5 Plus dovrebbe coincidere poi con l’annuncio di MIUI Global Stable per i due device. Al momento è stato possibile ”italianizzarli” solo tramite l’installazione della ROM Xiaomi.eu, la quale – similmente alla Global – porta con sè lingua italiana e servizi Google.

Leggi anche:  Xiaomi Mi A2 ufficiale: 5,99 pollici FullHD e Snapdragon 660 a 249 euro

Siete contenti dell’arrivo in Europa dei nuovi prodotti Xiaomi? Li acquisterete poichè dotati di banda 20? Fateci sapere la vostra opinione nel box commenti dedicato, e non dimenticate di iscrivervi al nostro gruppo ufficiale Facebook e canale Telegram dedicato alle offerte.