galaxy s9
Galaxy S9, render

Samsung Galaxy S9 ed S9 Plus sono, senza dubbio, tra gli smartphone più attesi del 2018; nella giornata odierna emergono nuove ed interessanti per quanto riguarda questi due top gamma che – stando alle indiscrezioni – dovrebbero essere svelati in occasione del MWC 2018 di Barcellona.

Secondo quando dichiarato da un insider sul microblog cinese Weibo, Galaxy S9 ed S9 Plus saranno disponibili in più varianti, le quali differiranno per RAM e storage interno.

Leggi anche: Nokia 8 finalmente con Android 8.0 Oreo: novità e guida all’installazione

Samsung Galaxy S9 ed S9 Plus differiranno in vari comparti

Questa informazione è stata pubblicata da ‘Rookie Marzian‘, il quale sostiene di essere stato informato da ‘Un Insider’ – presumibilmente qualcuno che lavora per Samsung. Ora, l’utente sostiene che Galaxy S9 sarà disponibile con 4 GB di RAM e 64GB o 128GB di storage.

Per quanto riguarda la variante Plus, essa includerà 6 GB di RAM e 64GB, 128GB o 256GB di storage interno. La fonte dice anche che la società prevede di commercializzare una versione di S9 Plus con 512GB, ma solo in mercati specifici – probabilmente Asia e USA.

Detto questo, di Galaxy S9 ed S9 Plus ormai conosciamo tutto. Il design dei due dispositivi sarà simile all’attuale generazione S8, con un display Infinity da 6 pollici QHD+ per S9 e 6,4 pollici QHD+ per S9 Plus, ovviamente in tecnologia Super AMOLED.

Altra differenza tra le due versioni riguarda il comparto fotografico; ora, stando a quanto rivelato da numerosi insiders, i due device differiranno per la fotocamera posteriore, doppia in S9 Plus e singola nella variante standard. Una scelta che avrebbe del clamoroso, e che andrebbe a “copiare” Apple, che implementa la dual camera solo nella variante Plus del suo melafonino.