Super One 32GBL’azienda di telecomunicazione nazionale TIM offre la possibilità, dal 14 Settembre al 18 Ottobre 2017, di approfittare dell’offerta Tim Super One 32GB.

L’offerta è rivolta in particolare agli utenti Wind Tre che vogliano cambiare gestore di telefonia, ma non sono esclusi alcuni ex clienti, ora associati a Vodafone, selezionati tramite Call Center dal reparto commerciale Tim in base alla disponibilità di codici COUPON.

E’ possibile richiedere il servizio on-line aderendo a “Passa a TIM con operatore”, o tramite Call Center, oppure recandosi presso rivenditori TIM selezionati.

Dettagli dell’Offerta

Il pacchetto Tim Super One 32 GB proposto, è l’associazione di due offerte in particolare:

    1. Tim Super One che offre i minuti illimitati a numeri nazionali + 2GB di traffico dati;

 

  • 30GB Free

 

TIM Super One 32GB, la migliore offerta del 2018

Ovviamente, per iniziare, bisogna considerare il costo di attivazione della SIM, che corrisponde a 5€ on-line, 10€ nei negozi, 20€ tramite Call Center. Il costo di attivazione dell’offerta varia, in relazione alla modalità di attivazione: se si effettua tramite Call Center, oppure on-line, il costo sarà di 3€; altrimenti l’attivazione tramite Negozio TIM ammonta a 9€.

Il canone ricorrente, ogni 28 giorni, ammonta a 15€, e il pagamento viene eseguito per mezzo di un Addebito su Credito ResiduoQuindi il prezzo di attivazione ammonta a 23€.

Vincoli e note importanti:

Le condizioni contrattuali prevedono la permanenza come cliente TIM per almeno 24 mesi, pena il pagamento di 20€ per la recessione.

Con l’attivazione di una scheda TIM è importante conoscere la tariffa base, Tim One Prime, che ha un costo di 0,49€ alla settimana, Gratis per le prime 4settimane!

TIM fornisce la disponibilità completa dei servizi sopraccitati, confidando su correttezza e buona fede dei suoi clienti; in particolare l’uso conforme alla buona fede prevede un consumo massimo di 10.000 minuti in chiamate, ogni 28 giorni.

La promozione di copertura del 2GB + 30GB di traffico dati è valida anche all’estero, nei Paesi UE, come descritto dalle vigenti norme contrattuali a riguardo.