Energy Phone Max 3+
Energy Phone Max 3+, la nostra recensione

Energy Phone Max 3+ è il fratello minore di Energy Phone Pro 3, di cui vi abbiamo parlato la scorsa settimana. Anche il modello in questione si comporta bene sotto quasi ogni punto di vista, anche se non è proprio esente da bug ed impuntamenti. Il prezzo contenuto, le cuffie bluetooth comprese nel prezzo e nella confezione, nonché l’ottima autonomia fanno di questo device un piccolo best buy del 2017.

Energy Phone Max 3+: il nostro unboxing

Energy Phone Max 3+

La confezione di Energy Phone Max 3+ è molto ricercata e colorata, espressamente rivolta ad un pubblico giovanile. Al suo interno è possibile trovare:

  • caricatore a muro USB;
  • cavetto USB/micro-USB 2.0;
  • cuffie wireless Bluetooth non in-ear dall’ottima qualità sonora e perfettamente compatibili con tutti i dispositivi dotati di tecnologia Bluetooth;
  • manualistica di base e garanzia.

 

Materiali e design

Energy Phone Max 3+ è dotato di un display IPS da 5.2 pollici HD (720p) con una densità di 282 ppi, che permette di contenere le dimensioni (147 x 72.4 x 9.1 mm e 161 grammi). Il dispositivo, grazie alle dimensioni contenute ed al peso ridotto, è molto semplice da maneggiare nell’utilizzo quotidiano e presenta delle dimensioni ideali sotto ogni punto di vista.

I materiali costruttivi risultano di assoluto pregio e di livello leggermente superiore alla concorrenza per la fascia di prezzo considerata. Assolutamente piacevoli ed apprezzati il back panel in alluminio ed il vetro Dragontrail a protezione del pannello anteriore. Il design, tuttavia, pare troppo simile a quello di altri dispositivi presentati negli scorsi anni, specialmente terminali cinesi (Xiaomi, per l’appunto). Un’estetica che comunque non passa inosservata e sicuramente sarà apprezzata da molti. Infine, il grip è risultato eccellente grazie agli ottimi materiali e, soprattutto, al peso ed alle dimensioni ridotte.

Hardware e caratteristiche tecniche

L’hardware montato a bordo del device è senza ombra di dubbio uno dei peggiori del comparto. Tuttavia, nonostante un processore ed una GPU datati, è da apprezzare l’ottimo lavoro di implementazione software da parte dell’azienda iberica. Le prestazioni, dunque, rimangono accettabili, nonostante l’hardware appena accennato. In ogni caso, il dispositivo non è esente da rallentamenti o qualche sporadico bug, ma rimangono comunque piuttosto contenuti. Le ulteriori specifiche tecniche sono le seguenti:

  • processore quad-core MediaTek ARM Cortex A53 da 1.25 GHz. Prestazioni appena sufficienti, ma soprattutto per merito della buona ottimizzazione lato software. È necessario ricordare, inoltre, che i SoC MediaTek lasciano poco margine a possibili aggiornamenti futuri a causa dell’assenza di supporto driver da parte del gruppo cinese;
  • GPU Mali T720 MP2. Processore grafico molto diffuso nella stessa fascia di prezzo e che permette di giocare, con qualche compromesso, ai più recenti titoli video-ludici sul mercato;
  • Memoria RAM da 2 GB. Purtroppo, in alcuni casi insufficiente a gestire tutte le svariate attività di un utente medio-avanzato;
  • Memoria interna da 16 GB (10 GB a disposizione dell’utente), espandibile mediante scheda micro-sd fino a 256 GB;
  • Batteria non removibile da 4000 mAh che è il vero punto di forza di questo dispositivo. Presente la ricarica veloce Quick Charge 2.0 (da 0 a 100% in circa un’ora e mezza) ed autonomia pari ad una giornata e mezza con un utilizzo medio;
  • L’alloggio previsto per l’operatore di rete è nano-SIM;
  • 4G-LTE Cat. 4 (velocità di download/upload: 150 Mbits/50 Mbits). Ottima la copertura e la velocità di trasmissione dei dati nel complesso;
  • Bluetooth V4.1 perfetto sempre e comunque. Riesce a connettersi con facilità a tutti i numerosi device di cui oggigiorno si è dotati;
  • A-GPS dalle buone performance e capace di cogliere il segnale in alcuni secondi;
  • Accelerometro, prossimità, giroscopio e bussola;
  • Buon sensore di impronte digitali anteriore;
  • Buon lavoro dei sensori di luminosità e prossimità.

Interfaccia

La versione Android montata è la 7.0 Nougat con aggiornamenti di sicurezza ad agosto 2017. Inutile dire che il dispositivo non riceverà mai ulteriori aggiornamenti software e, dunque, non otterrà mai Android 8.0 Oreo o successivi. Come sempre apprezzata, l’interfaccia pulita ed intuitiva di Android Stock.

Display

Energy Phone Max 3+

Il display di questo Energy Phone Max 3+ non è il massimo. Si tratta di un pannello IPS LCD da 5.2 pollici HD 720p con una densità discreta pari a 282 ppi ed un pannello anteriore protetto da un vetro antigraffio marchiato Dragontrail (magari non resistente come il Corning Gorilla Glass, ma comunque sempre meglio di nulla). Assente, come per il fratello maggiore Energy Phone Pro 3, il nuovo standard 18:9, ma comunque buono il rapporto screen-to-body-ratio. Colori un po’ spenti, più della norma per essere un tradizionale IPS.

Fotocamera e multimedia

Anche in questo caso, il comparto fotografico non fa brillare il terminale. Gli scatti immortalati, infatti, appaiono con colori denaturati e poco saturi. Anche in questo caso, come per il fratello maggiore, la camera è al di sotto della fascia di prezzo considerata. Presente un singolo sensore da 13 MP (marchiato Samsung), autofocus, touch focus, panorama, zoom 2X, HDR e LED flash. I video vengono registrati in FHD a 30 fps con una qualità bassa e non in linea di mercato. Appena sufficienti i selfie scattati con la cam anteriore.

Conclusioni

È da poco iniziato il nuovo anno e non ci siamo addolciti affatto. Energy Phone Max 3+ (a dispetto del nome lunghissimo) offre prestazioni ridotte, ma ad un prezzo contenuto di circa 189 euro (solo se considerato che è dotato di cuffie Bluetooth comprese nel prezzo). Il dispositivo è acquistabile mediante il sito ufficiale del produttore spagnolo o anche tramite Amazon Italia (disponibile Prime). Ci sentiamo di consigliarlo se si ha un budget ridotto e se si vuole a tutti i costi anche un buon paio di cuffie Bluetooth. Vi ricordiamo, però, che le alternative nello stesso range di prezzo offrono qualcosa in più in termini di prestazioni.

Energy Phone Max 3+

189 euro
6.8

Materiali e design

7.0/10

Prestazioni

6.0/10

Display

6.0/10

Batteria

8.0/10

Prezzo

7.0/10

Pro

  • Cuffie Bluetooth comprese in confezione
  • Prezzo
  • Design
  • Ottimizzazione

Contro

  • Processore scadente