Roku Streaming Stick

Roku, la vera alternativa ai Fire TV di Amazon che sta spopolando in America. A breve l’onda di successo potrebbe interessare anche l’Italia. I TV box aggiungono moltissime funzionalità ai monitor e alle TV, permettendo di godere dei principali servizi di musica e video in streaming.

Roku potrebbe essere l’alternativa perfetta ai Fire TV di Amazon, essendo un prodotto di spicco nella categoria. In America sta spopolando per l’ottima qualità costruttiva, abbinato ad un software funzionale e ben ottimizzato. YouTube dal 2018 non sarà più disponibile sui prodotti Amazon ed è bene trovare delle valide alternative. I dispositivi Roku lo sono sicuramente anche perché ne esistono di veri tipi, pensati per esigenze e budget diversi.

Quale scegliere

Roku produce diversi modelli distribuiti in varie fasce di prezzo, a seconda della scheda tecnica, accomunati dallo stesso software. Si tratta di un sistema operativo basato su Linux, pesantemente modificato dalla casa produttrice. L’OS Roku 8.0 è l’ulitma versione disponibile, rilasciata a fine Ottobre 2017. Tra i TV box disponibili, spiccano i seguenti;

  • Roku Express: è la soluzione più economica e sembra essere la soluzione maggiormente riconducibile al Fire stick di Amazon. Si tratta infatti di una pennetta HDMI, da collegare direttamente alla TV, dotato di WiFi e capace di riprodurre file in FHD.
  • Roku Streaming Stick + che ha lo stesso principio di funzionamento e guadagna, rispetto alla versione precedente, il WiFi 802.11ac MIMO dual-band wireless, una CPU più prestante ed è in grado di gestire i file 4K e HDR10.
  • Roku Ultra è un vero e proprio box ed è il TOP di gamma della casa. Dotato di uscita ottica, porta Ethernet e porta USB per visualizzare i numerosi formati; compreso il 4K e l’HDR10 . Inoltre supporta la gestione con comandi vocali tramite il microfono sul telecomando.

Roku Ultra