Amazon di recente ha deciso di acquisire il servizio offerto da Blink per la sicurezza domestica di tipo wireless. Il colosso dell’e-commerce, però, non ha commentato l’acquisizione in qualità di funzionario e non è trapelato nemmeno nessun dettaglio finanziario da Blink.

I clienti Amazon potranno continuare a godere dei rispettivi prodotti e servizi, così come il supporto post-vendita. Allo stesso modo, se essi cercano di usufruire del sistema di sicurezza domestica di Blink saranno in grado di farlo. Al momento non è chiaro se Blink sia già stato ufficialmente integrato ad Amazon o se tale transazione sia ancora in sospeso per qualche altra settimana.

Blink è stato acquistato dopo meno di due anni dall’inizio della sua attività.

In origine, tale società aveva introdotto la sua soluzione di sicurezza domestica wireless nel 2016, in seguito a una campagna di successo di Kickstarter. Furono ricavati 1 milione di dollari. L’azienda ha suggerito che è attualmente nella fase di scendere a compromessi con Amazon per quanto riguarda l’integrazione delle loro offerte.

Mentre con Blink spesso si decidono le acquisizioni in base ad obiettivi specifici, Amazon agisce in modo quasi opposto, con il suo fondatore e CEO Jeff Bezos. Egli è disposto a raccogliere gli acquisti anche se è per ora incuriosito da una startup e non ha un piano immediato per procedere. Alcuni investitori potrebbero descrivere tale strategia di M & A come rischiosa, ma essa ha funzionato bene per la società che ha sede a Seattle e Washington.

Indipendentemente da tutto, l’acquisizione di Blink è considerata indicativa del crescente interesse dell’e-commerce di Amazon nel settore Internet of Things. In esso l’azienda ha già investito ancora più risorse nel corso di quest’anno, dopo aver rinnovato la sua linea di Echo per Alexa altoparlanti e lanciato la sua prima Smart fotocamera: Cloud Cam.

Inoltre, le opzioni con Blink probabilmente diventeranno compatibili con Amazon Key, un servizio di consegna recente. Quest’ultimo permette ai corrieri Amazon di lasciare i pacchi all’interno della propria casa anche quando non si è presenti. Tutto sotto la lente vigile di Cloud Cam.