Cuphead cloni fake
Gli store di Android e iOS sono infestati da cloni fake di Cuphead, il run and gun più premiato dell’anno. La voglia è tanta ma non fatevi ingolosire!

Se siete dei videogiocatori assidui, non potrete non conoscere Cuphead uno dei migliori giochi rilasciati nel corso del 2017, la prima fatica di Studio MDHR, nonché vincitore dei premi Game Awards 2017 nelle categorie: “Miglior gioco indipendente”, “Miglior Direzione Artistica” e “Miglior gioco indie al debutto”.

Cuphead ha fatto molto parlare di sé dalla sua uscita sia a causa del suo inconfondibile stile retrò che ci ha catapultati direttamente in un cartone animato della Disney anni ’30, sia per la difficoltà del gioco tanto che internet è stata subissata di meme che paragonavano Cuphead al termine di paragone assoluto per i giochi ‘impossibili’, ossia la serie Dark Souls.

La straordinaria giocabilità di Cuphead, unita ad un level design strepitoso, una cura dei dettagli meticolosa e alla grande varietà dei boss da sconfiggere, lo ha fatto balzare subito all’occhio dei videogiocatori tanto da far maturare fino ad oggi, dopo ormai alcuni mesi dall’uscita, una voglia spasmodica di vederlo girare su mobile. Le richieste degli utenti, per il momento, sono rimaste inascoltate (anche se sappiamo che qualcosa bolle in pentola da parte di Studio MDHR) tuttavia sia sul Play Store di Android che sull’App Store di iOS, sono comparse da alcuni giorni delle applicazioni che, infischiandosi beatamente di sfruttare il nome della IP di Studio MDHR senza licenza, cercano di lucrare alle spalle dei poveri utenti ignari che per la modica spesa di 5 dollari, credono di aver scaricato il gioco sul proprio smartphone.

Le app in questione, oltre a non garantire una buona esperienza di gioco all’utente a causa di comandi a schermo assolutamente impraticabili per un run and gun come Cuphead, risultano spesso malevole e portatrici di malware e virus dai quali è bene stare alla larga.

Leggi anche:  Android: abbiamo buone ragioni per voler disinstallare queste 11 app pericolose

Se siete anche voi tra coloro che aspettano una versione mobile del platform a scorrimento più giocato del 2017, beh, non dovrete far altro che aspettare ancora un po’, per il momento state alla larga dai fake!