TIM ha deciso di dare il via alla rete 5G partendo da una delle città italiane più importanti, ovvero Torino. Ecco quindi che la rete più veloce di sempre è pronta ad arrivare sui dispositivi mobili degli italiani a tempo pieno.

Si tratta a tutti gli effetti di un nuovo primato assoluto, realizzato in partnership con casa Ericsson, la quale ha permesso di esprimere al meglio proprio la rete in 5G.

Più in particolare si è sviluppata una banda di frequenza a 28 GHz basata su onde millimetriche, sulla quale TIM sta lavorando all’innovazione con l’aiuto di partner importantissimi come ad esempio Qualcomm Technologies Inc. 

TIM parte dal Politecnico di Torino con la sua prima antenna 5G

Con la partnership su Torino, TIM e casa Ericsson suggellano un legame già stretto lo scorso anno con il programma “5G for Italy”. Non si tratta dunque solo di promozioni telefoniche o smartphone, ma anche e soprattutto di due aziende che riescono a sviluppare infrastrutture utili al progresso tecnologico.

TIM segna record a Torino con la prima antenna 5G a 20 Gigabit

L’antenna è stata accesa presso il politecnico di Torino, dal quale è stato possibile conseguire un’esperienza del tutto innovativa. E’ stato infatti portato avanti un tour di Piazza Carlo Alberto con l’ausilio di una guida Avatar che ha accompagnato il visitatore munito di appositi sensori e visore.

Leggi anche:  DVB T2 e 5G: tutti pronti al cambio TV, Decoder e Smartphone

Questo è solo il primo dei fenomeni che fungeranno da apripista per esperienze di livello assoluto. Basti pensare che sarà possibile entrare al Metropolitan Museum di New York o magari in qualsiasi altro sito storico del mondo.

Ospitando quindi l’inizio della nuova esperienza in 5G, Torino diviene ufficialmente la capitale italiana della nuova rete. Oltretutto, è anche una delle prime in Europa a fregiarsi di una rete di ultima generazione.

Ricordiamo a tutti quelli che non si fossero ancora informati, che la rete 5G ha una capacità trasmissiva superiore di oltre 20 volte all’attuale rete in 4G. Questa permetterà dunque una connessione di più dispositivi e a velocità davvero incredibili.