4545

Ci sono pochi parametri al mondo che offrono una visione tanto approfondita della nostra società. Tra questi troviamo il classico “Year in Search” annuale di Google. Più di ogni altro resoconto, Google offre una chiara panoramica delle cose che hanno catturato la nostra immaginazione e l’interesse durante quello che è sembrato un anno particolarmente turbolento. Negli Stati Uniti, le ricerche generali più importanti hanno coperto una vasta gamma di esperienze umane, che vanno dai fenomeni naturali, allo sport, alle tragedie umane, alle accuse di abusi sessuali che hanno colpito diverse società e colossi industriali negli ultimi mesi.

Ecco le ricerche più gettonate del 2017

 

Gli uragani Irma e Harvey hanno conquistato la prima e l’ottava posizione nella Top 10.  L’eclissi solare di Agosto si è inserita alla posizione numero 7. La sparatoria avvenuta a Las Vegas che ha causato la morte di ben 59 persone si è stabilita in quota posizione. Il musicista Tom Petty è stato il più ricercato tra le celebrità e terzo nella generale. Il Super Bowl e la super sfida di pugilato tra Mayweather e McGregor si sono classificati in quarta e quinta posizione. L’ex attrice della NBC, Matt Lauer ha guadagnato il secondo posto assoluto ed è stata la più ricercata nella generale. Altri casi di abusi e molestie sono rientrati nella lista dei Top 10, inclusi Harvey Weinstein, Kevin Spacey e Bill O’Reilly.

Leggi anche:  Gboard permetterà di creare stickers completamente personalizzati
Google Search

Apple è stata la parola chiave più ricercata in ambito tecnologico, grazie agli spot di iPhone 8, iPhone X, iPhone 8 Plus e dell’Apple Watch 3. Nintendo e Samsung hanno suscitato allo stesso tempo grande interesse. In particolare il Samsung Galaxy S8, il Super NES Classic ed il Samsung Galaxy Note 8, che hanno conquistato la Top 10 di questa categoria. Allo stesso tempo, molti hanno ricercato un modo per creare autonomamente gli occhiali per assistere allo spettacolo dell’eclissi. Infine, altro tema molto gettonato è stato quello del Bitconi, che si è piazzato in seconda posizone.