Snapdragon 845
Snapdragon 845

Il nuovo chipset top gamma Snapdragon 845 di Qualcomm verrà implementato sui top gamma 2018, come vi abbiamo già anticipato nel corso delle scorse settimane. Il processore dispone di alcune funzionalità tali da consentire l’utilizzo di tecnologie relative alla realtà mista, il prossimo step evolutivo che caratterizzerà tutti i device di fascia alta.

Ad esempio, la GPU Adreno 630 supporterà la nuova tecnologia AI wall-collision detection di terza generazione, e consumerà il 30% di energia in meno rispetto allo Snapdragon 835.

Qualcomm ha annunciato una collaborazione con la nota azienda NetEase per la realizzazione di giochi ottimizzati per dispositivi powered by Snapdragon serie 800 ed incentrati su Realtà Aumentata, XR e Realtà Virtuale. In particolare, San Diego lavorerà duramente su Snapdragon 845, apportando alcune ottimizzazioni tali da renderlo perfettamente compatibile con Messiah, il motore grafico di NetEase.

Leggi anche:  Samsung: espande il proprio mercato in cina, ma non con gli smartphone

La stessa NetEase ha già utilizzato la piattaforma Snapdragon VR SDK per sviluppare il suo primo gioco VR progettato per funzionare con la tecnologia Snapdragon di Qualcomm.