Elon Musk Tesla 2018
Tesla potrebbe rivoluzionare anche il settore IA

Il prossimo campo di sfida tra tutte le principali aziende IT sarà quello dell’Intelligenza Artificiale. Questo scenario è appena diventato ancora più complesso dopo le dichiarazioni di Elon Musk.  Il fondatore e CEO di Tesla ha infatti annunciato che l’azienda sta lavorando su un chip dedicato all’Intelligenza Artificiale.

L’obietto dell’azienda auotomotive è quello di migliorare la Guida Autonoma attraverso il machine learning. Tesla quindi si sta concentrando sulla realizzazione di un hardware specializzato che senza mezzi termini, possa essere il migliore al mondo.

Secondo un report della CNBC, al progetto starebbero lavorando almeno cinquanta persone. Tra queste figurerebbe anche Jim Keller, precedentemente impiegato presso AMD ed Apple, che si è unito a Tesla nel gennaio del 2016. Il ruolo ricoperto è quello di Autopilot Hardware Engineering.

Leggi anche:  Chromebooks: alcuni dispositivi riceveranno il riconoscimento facciale

Al momento l’azienda userebbe delle schede video Nvidia per migliorare le funzionalità delle auto a guida autonoma. Questa soluzione potrebbe essere ulteriormente migliorata integrando hardware proprietario e customizzato al fine di aumentare il numero di operazioni al secondo con conseguente miglioramento della sicurezza su strada.

Questo investimento da parte di Elon Musk e di Tesla è assolutamente orientato al raggiungimento della guida autonoma di livello 5 entro due anni. Questo significa che la tecnologia e la sicurezza dell’autopilota avranno raggiunto un’autonomia tale da permettere al veicolo di affrontare ogni difficoltà senza alcun intervento umano.