Dopo vent’anni dalla nascita di uno dei giochi più usati verso la fine degli anni Novanta, anche il Tamagotchi si adatta alle nuove esigenze digitali e così il cucciolo virtuale più amato dai bambini si catapulta negli store di Android ed Apple in qualità di applicazione per smartphone.

L’applicazione, chiamata My Tamagotchi Forever, arriverà il prossimo anno e, allo stesso modo del famoso gioco, permetterà a tutti gli appassionati di prendersi cura di alcuni animaletti virtuali che avranno le stesse esigenze di un piccolo cucciolo reale, lamentando le stesse mancanze e desiderando le stesse cure e attenzioni.

Nell’attesa, nel corso del 2017 è stata lanciata un’applicazione che tentava di replicare il gioco, in esclusiva per Apple Watch, oltre che una versione fisica in edizione limitata, in occasione del ventesimo compleanno del gioco.

L’ambientazione del gioco ricorda un altro famosissimo gioco per Nintendo, la cui versione mobile è stata rilasciata da pochi giorni: si tratta di “Animal Crossing: Pocket Camp”. Infatti, anche in questo caso il gioco ha come sfondo un villaggio, di nome Tamatown, pieno di cuccioli che, oltre a richiedere l’intervento continuo del giocatore per divertirsi, crescere, essere sfamati e coccolati, possono anche interagire tra di loro, con qualche variante rispetto al gioco tradizionale.

My Tamagotchi Forever arriva per Android ed iOS

Inoltre, poiché l’applicazione sarà rilasciata gratuitamente, molto probabilmente ci sarà la presenza di alcune funzionalità specifiche all’interno del gioco che saranno permesse solo a chi sarà disposto a fare dei piccoli acquisti all’interno dell’applicazione.

Per rendere ancora più affascinante e apparentemente reale il gioco, potrebbero essere incluse delle funzioni di realtà aumentata che permetteremo di proiettare il cucciolo fuori dal dispositivo, proprio come l’applicazione Pokémon Go che soltanto un anno fa era stata in grado di tenere gli occhi di innumerevoli utenti fissi sul proprio smartphone alla ricerca di Pokémon.

Leggi anche:  Android: 9 applicazioni in offerta gratis che devono essere installate assolutamente

Dunque, sempre più frequente e diffuso è il fenomeno del revival di giochi del passato sui nostri dispositivi moderni: giochi di tutte le età ed epoche vengono rivisitati in chiave moderna, con alcune modifiche e innovazioni, per essere presentati alle nuove generazioni, per cui lo smartphone diventa strumento fondamentale di gioco e divertimento.

Tutti gli strumenti di svago, insegnamento, utilità, benessere fisico vengono inglobati in un unico dispositivo che permette di soddisfare le richieste degli utenti da ogni punto di vista, incarnandosi come gioco del futuro.

Sempre più numerosi sono i giochi in cui si dà la possibilità all’utente di creare un proprio villaggio, una propria città, un proprio negozio o di gestire una meta-realtà in cui ognuno deve svolgere determinati compiti per far evolvere il proprio personaggio, intrattenendo rapporti sociali con animali o altri personaggi e personalizzando ogni aspetto della grafica. Le radici di questi giochi affondano nel passato, ricalcano i periodi in cui le storie venivano create forse con maggiore fantasia rispetto ai giochi per smartphone in cui l’utente ha la sola possibilità di rispondere a scelte pre-impostate, selezionare delle frasi o delle azioni tra alcune predefinite, senza mettere in moto particolarmente la fantasia.

Nonostante ciò, è sempre emozionante rivedere la resurrezione di queste perle del passato che sembravano dimenticate ma ricompaiono reincarnandosi nelle vesti del futuro. Di sicuro, anche per i più tradizionalisti il divertimento sarà assicurato!