Android, sebbene sia un bellissimo sistema operativo, è tutto tranne che perfetto o esente da bug. In queste ore, infatti, tutti gli smartphone con Lollipop, Marshmallow o Nougat, sono in serio pericolo.

Nuovo bug Android mira a colpire milioni di utenti

Il nuovo malware attacca il servizio MediaProjection, il cui scopo è quello di registrare lo schermo del dispositivo e l’audio. Gli esperti del sistema operativo Android, sicuramente conosceranno già tale servizio, per sfruttarlo, infatti, erano necessari i permessi di root e la chiave di sblocco dello smartphone.

Con l’avvento di Lollipop, Google ha deciso di rendere disponibile il servizio a tutti, senza dover richiedere, da parte delle app, il permesso all’utente per l’utilizzo di MediaProjection. L’unica autorizzazione richiesta viene mostrata a schermo, tramite un pop-up. E’ tuttavia stato dimostrato che, con una semplice modifica al sistema, i malfattori possono oscurare il pop-up, mostrandone uno sostitutivo.

Leggi anche:  Android 9 Pie: il nuovo aggiornamento risolverà i problemi del tasto indietro

L’utente finale, in conclusione, non sarebbe consapevole della concessione dell’autorizzazione, con un grande pericolo come risultato. Il malware, infatti, potrebbe registrare lo schermo del vostro device, ma soprattutto, anche l’audio.

Google, dal canto suo, conosce il problema, ha già rilasciato una patch che corregge la situazione, ma solo per Oreo. E tutti gli altri verranno lasciati al loro destino?