oneplus 5tCi siamo, si avvicina il fatidico 16 Novembre, dove alle 17:00 ora Italiana, verrà finalmente presentato il nuovo top di gamma targato One Plus, azienda cinese ormai leader nel settore. Ma andiamo subito a scoprire tutte le informazioni che sono trapelate in questi ultimi giorni riguardanti questo fantastico prodotto, che di certo farà parlare di sé.

Innanzitutto, guardando un’ immagine pubblicata dal noto blogger Statunitense Evan Blass in cui si vede la parte superiore del telefono cellulare possiamo notare il design del prodotto, bordless, con angoli quasi assenti e bordi inferiori molto smussati. One plus, quindi, tende a cavalcare la moda in fatto di estetica dei top di gamma degli altri brand  famosi.

Sempre da quanto riportato su Twitter, si avrebbe così uno schermo da ben sei pollici (simile a quello del nuovo Huawei Mate 10 pro) con un rapporto di 18:9. Ottima risoluzione, si parla di Full HD+, ovvero 2160 x 1080 pixel, ma bisgnerà aspettare l’inizio della presentazione per scoprire la tipologia del pannello (fonti suggeriscono luso di AMOLED)

OnePlus 5T potente e bello

Fortunatamente la parte hardware sembra non essere più un segreto, infatti si hanno informazioni abbastanza precise in merito, in quanto la nota di benchmark GFXBench, ha apportato al dispositivo una serie d test software per misurare le prestazioni e le capacita di esso, rivelando una buona parte della scheda tecnica. Il SoC sarà lo Snapdragon 835 accoppiato a 6/8 GB di RAM (con, rispettivamente, 64 o 128 GB di storage) ed alla GPU Adreno 540.

Leggi anche:  OnePlus 5 e 5T, disponibile l'aggiornamento OxygenOS Open Beta 18 e 16 con tante novità

Ciò che sembra stupire di più di questo telefono però, non ha niente a che vedere con le caratteristiche citate prima, parliamo della parte fotografica. Si parla, infatti, di una telecamera frontale da ben 20 Mega pixel e una dual camera posteriore (per un totale di tre camere) con sensori rispettivamente da 16 MP e da 20 MP. A dar più valore a questi dati tecnici è stato il cofondatore dell’azienda asiatica, Carl Pei, il quale tramite la propria piattaforma twitter ha pubblicato uno splendido scatto in modalità portrait realizzato proprio da un One plus 5T.

Pete Lau, nota CEO dell’ azienda ha confermato la presenza di un jack audio da 3.5 millimetri, in controtendenza con la moda del momento, ma ciò non sembra dispiacere affatto gli utenti, che invece ancora apprezzano la possibilità di usare classiche cuffiette con cavo e spinotto. Sempre lo stesso Lau ha risposto ad un commento fatto da un fan sul famoso social network cinese Weibo nel quale conferma che 400 yuan saranno sufficienti all’ acquisto del device. La cifra corrisponde agli attuali 519 euro, ma ancora non si potranno conoscere altri dettagli ed il prezzo sicuramente tenderà a variare, ciò che è certo è che non sarà inferiore di quello del suo precessore One plus.

La vendita sarà disponibile anche in Italia a partire dal 21 Novembre 2017, sullo store del sito ufficiale dalle 15:00.