Fujifilm presenta una nuova stampante, così piccola da essere portatile. Quindi, una stampante comoda e immediata. Prima o poi diremo addio alle stampanti poco pratiche che occupano più spazio del dovuto grazie a questi piccoli dispositivi. Se ben potenziati potrebbero avere capacità davvero notevoli.

La nuova stampante dalle dimensioni ridotte della Fujifilm è stata denominata Instax Share SP-3.

Sarà possibile procedere alla stampa dei propri scatti sulla carta fotografica quadrata Instax, un must imperdibile per gli appassionati di polaroid poiché il formato è pressoché lo stesso. La sensazione sarà quella di un piacevole ritorno al passato. Per chi ha sempre sognato di poter avere album di foto infestati da polaroid non sarà più necessario andare alla ricerca delle ormai introvabili macchine fotografiche di un tempo, basterà acquistare questo nuovo prodotto Fujifilm.

La nuova stampante portatile della Fujifilm si può utilizzare anche collegandosi da social network, per lo più tramite Facebook o Instagram.

Il modello precedente a questo, ossia SP-2, impiegava circa 10 secondi per stampare una foto di ottima qualità, quindi anch’essa è ancora un prodotto molto valido. Però, con questa versione aggiornata non solo sarà possibile stampare le nostre foto, e in poco tempo; avremo anche la possibilità di personalizzarle.

Leggi anche:  Polaroid OneStep+, la fotocamera istantanea analogica con un’app per smartphone integrata

Tra le funzioni a disposizione prima di stampare ci sono: l’aggiunta del testo (mediante un’apposita applicazione sul proprio smartphone) o di svariati filtri, e persino Template. Si potranno realizzare collage con minimo 2 massimo 9 foto. Oppure, con Template Split, si inserisce una stessa foto su più stampe.

La disponibilità di questo piccolo gioiellino è prevista in questi giorni di inizio novembre. Il prezzo ammonta a 199 dollari. Le colorazioni tra cui scegliere sono solo due: versione bianca e versione nera.

Prima della Instax Share SP-3 non c’è stato solo il modello SP-2 ma anche un altro che ha preceduto entrambi, il quale è stato lanciato nel 2014. Dunque, sono pochi anni che l’azienda Fujifilm promuove queste stampanti piccole ma potenti. La strada da percorrere è ancora tanta, ci sono molti miglioramenti da apportare, però come inizio non è davvero niente male.