app disinstallare default

Il panorama Android è certamente caratterizzato dalla forte possibilità di personalizzare il proprio smartphone in diversi modi, soprattutto per quanto riguarda icone e temi. Non è da meno il vasto mondo delle app presenti sul Play Store, il quale va via via crescendo e che permette davvero molte possibilità. 

Tante infatti sono le applicazioni davvero utili che lo Store di Google rende disponibili da ormai anni per i suoi utenti. Ma siamo sicuri che siano tutte attendibili e concrete in quello che promettono di fare? Andiamo a vedere quale di queste dovete disinstallare per non incorrere in problemi fastidiosi.

Facebook

Certo, resta davvero difficile da crede ma proprio l’app del noto Social andrebbe cancellata all’istante. L’app di Facebook consumerebbe molta batteria, soprattutto in background e noi lo abbiamo constato in prima persona.

Andrebbe inoltre ad influire estremamente sul sistema operativo e sulla sua fluidità. Certamente i top di gamma riescono a districarsi meglio, ma potreste ottenere grandi miglioramenti cancellandola del tutto.

GO Keyboard

Da qualche qualche settimana si è saputo che GO Keyboard è tutt’altro rispetto a quello che fa credere di essere. Infatti l’app sarebbe manipolata da un sistema di Hacking che riuscirebbe a tracciare i vostri dati e di venire a conoscenza di tutto quello che scrivete.

Ovviamente l’obiettivo sono i vostri dati sensibili e tutto ciò che scrivete. Non ci resta che prendere una decisione drastica.

Leggi anche:  App Google: a causa degli aggiornamenti la barra di ricerca non funziona

App per la pulizia

Quante sono le app che promettono di pulire il vostro smartphone da scorie e file superflui? Infinite ormai, ma una cosa è sicura: non potete farvi affidamento. Ad esempio Clean Master e similari, promettono di pulire il vostro smartphone, mentre invece vanno a rallentarlo talvolta chiudendo anche servizi di vitale importanza e non cancellando realmente ciò che invece promettono di cancellare.

Antivirus

La paura oggigiorno di beccarsi una minaccia sul proprio smartphone spesso è davvero grande. Infatti molti sono i casi che abbiamo sentito.

Proprio per questo, ogni utente preferisce correre ai ripari scegliendo una buona app che funga da antivirus. Il problema è che gli utenti non sanno che queste in realtà vanno solo a rallentare il sistema operativo, oltre che a consumare batteria, vista la loro costante presenza dietro le quinte.

Browser originale

L’ultimo consiglio è quello di cancellare il vostro browser di default, dato che questi spesso non vengono aggiornati risultando pertanto molto più vulnerabili rispetto ad altri browser internet.

In effetti sul Play Store ce ne sono molti, ma il consiglio che vi diamo è sempre quello di leggere accuratamente le recensioni.