Touch ID apple iphone.jpg

Anche se uscito da poco più di un mese iOS 11 è già divenuto protagonista della stragrande maggioranza dei dispositivi Apple. Gli aggiornamenti alla nuova versione del sistema operativo sono partiti in massa ed oggi circa il 48% dei dispositivi di Cupertino adotta il neonato software. A discapito dei problemi riscontrati da una buona cerchia di utenti, iOS 11 è riuscito già a far innamorare delle sue funzionalità.

Due funzioni passate sottotraccia per iPhone ed iPad

Del sistema operativo, comunque, restano ancora numerosi arcani da svelare. Oggi, ad esempio, vi mostriamo due strumenti passati leggermente sottotraccia.

Spegnere il dispositivo senza tasti – Con iOS 11 per la prima volta sarà possibile spegnere un iPhone o un iPad senza toccare un singolo tasto “fisico” dello smartphone o del tablet. Basta semplicemente andare nel menù Impostazioni, cliccare nella sezione “Generali” e scendere sino all’ultima voce “Spegni”. In questo modo sarà chiesto di fare il classico swipe per lo spegnimento. Il metodo può interessare molto da vicino chi ha il tasto di accensione difettoso o poco performante.

Leggi anche:  Apple e la sua idea di scanner per le impronte digitali sotto il display

Effettuare una registrazione dello schermo – Con iOS 11 sia su iPhone che su iPad si potrà finalmente effettuare la registrazione dello schermo. Anche in questo caso basterà andare in “Impostazioni”, cliccare su “Centro di Controllo”, poi su “Persionalizza controlli”. A quel punto si deve aggiungere la voce “Registrazione schermo” a quelle già presenti. Sul centro di controllo apparirà quindi un ulteriore tastino con la classica forma del “Rec”. Cliccando su di esso si darà via libera alla registrazione dello schemo. I video ottenuti saranno automaticamente salvati in galleria.