L’azienda cinese pronta a dominare la fascia media

Xiaomi Mi 6C continua a far parlare di se. Si tratta del prossimo smartphone di fascia media dell’azienda cinese che, nella giornata di oggi, si è mostrato in una prima immagine dal vivo. Sembrerebbe dunque trattarsi di un dispositivo borderless, nonostante sia destinato alla fascia media del mercato. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

Design ricercato e scheda tecnica interessante

Come potete vedere voi stessi dall’immagine in evidenza, le cornici laterali sono praticamente assenti, mentre quelle inferiore e posteriore sono estremamente ridotte. Peraltro, su quella inferiore, trova spazio un pulsante Home fisico, sicuramente con sensore di impronte integrato. Non manca anche una dual-camera sulla back cover, con la scocca realizzata interamente in metallo.

Abbiamo anche la possibilità di dare uno sguardo alla scheda tecnica, apparsa qualche settimana fa su GFXBench. Il cuore pulsante di Xiaomi Mi 6C sarà il SoC Snapdragon 660 di Qualcomm. In questo smartphone il processore è coadiuvato da ben 6 GB di RAM, ed è chiamato a muovere un display da 5,1 pollici Full-HD in 18:9. Da sottolineare anche la presenza della GPU Adreno 512.

Leggi anche:  Xiaomi Pocophone F1: comparso il benchmark del dispositivo, punteggio record

La scheda tecnica è completata dalla memoria interna da 64 GB, dalla fotocamera posteriore da 12 MP e da quella anteriore da 5 MP. Tutto sarà ovviamente mosso da Android, in questo caso nella versione 7.1.1 Nougat. Il robottino verde, come sempre per i dispositivi Xiaomi, sarà personalizzato con l’interfaccia MIUI 8.

Insomma, gli elementi per un nuovo best-buy sembrano esserci tutti. Staremo a vedere quello che sarà il prezzo di listino, anche se Xiaomi ci ha sempre abituati ad un eccellente rapporto qualità/prezzo.