iOS 11 iOS 10

Con i nuovi iPhone 8 ed 8 Plus ormai sul mercato da qualche settimana, Apple ha lanciato anche la nuova versione del sistema operativo iOS 11. Questo nuovo aggiornamento ha interessato molti dispositivi della numerosa famiglia Apple, conseguendo anche risultati importanti.

Al netto di tutti gli elogi, ma anche delle critiche che non sono purtroppo mancate, pare che ad oggi, dopo quasi un mese dalla presentazione ufficiale, il nuovo software stia cominciando a prendersi le sue soddisfazioni individuali.

iOS 11 batte iOS 10: è la versione più presente sui dispositivi Apple

Secondo quanto riportato da alcune fonti, il nuovo sistema operativo avrebbe raggiunto e superato il tasso d’adozione di iOS 10. Ciò significa che adesso la maggior parte dei dispositivi Apple presenti in giro per il mondo, è equipaggiata proprio con iOS 11.

A riportare tale dato è Mixpanel che parla di una percentuale pari al 47.3%. iOS 10 resta ancorato al 46%, mentre il restante 6.6% è diviso in maniera quasi equa tra le versioni obsolete di iOS.

Leggi anche:  Apple: potrebbe essere stata rivelata la data di presentazione dei nuovi iPhone

Non si tratta della prima volta che una nuova versione del software di Apple supera così rapidamente la versione precedente. Ciò infatti era accaduto anche con iOS 10 nei confronti di iOS 9. In quel caso ci vollero poco più di due settimane, mentre ore giusto una settimana in più.

LEGGI ANCHE: Apple rilascia ufficialmente iOS 11.0.3 risolvendo un grosso problema sugli iPhone

A rallentarne la distribuzione forse sono stati i vari problemi che hanno manifestato alcuni utenti. Ad esempio, fino a due giorni fa, gli utenti con iPhone 6s che avevano subito un cambio di display, avevano paura di aggiornare. La causa era il touch che avrebbe potuto non funzionare.