Whatsapp, come rimuovere le spunte Blu e cos'è GBWhatsapp

Il web, oltre ad essere un infinito spazio contente numerose soluzioni per tutto e tutti, spesso rappresenta anche una minaccia molto serie per gli utenti che non sono esperti nell’utilizzo. Molte infatti sono le truffe e le false notizie che circolano in rete, le quali possono talvolta anche creare preoccupazioni inutili o veri e propri guai.

Uno dei metodi ormai più semplici per diffondere una truffa o una bufala è di certo WhatsApp, nota applicazione di messaggistica istantanea che conta ormai svariate centinaia di milioni di utenti. Nelle ultime ore una nuova bufala correrebbe sul web ed interesserebbe soprattutto il pubblico femminile.

WhatsApp: “Donne attente ai…rossetti!”

La nuova bufala assume colori femminili e si fa il make-up con quello che di più comune utilizzano le donne, ovvero un semplice rossetto. Stando ad alcune testimonianze, sarebbe tornata alla ribalta la bufala che spargerebbe false notizie su tali cosmetici.

Il messaggio diffuso in varie catene reciterebbe il seguente testo:

DONNE … ATTENZIONE! Pubblicato da Dr. Claudia Pirisi, Oncologo. UOMINI: Non dimenticate di passare questo messaggio alle vostre mogli, fidanzate, amiche o colleghe. segue traduzione dal testo in inglese-americano:

Dr. Elizabeth Ayoub, medico biomolecolare ha diramato un avviso per rossetti contenenti piombo, che è una sostanza cancerogena. Recentemente il marchio ‘Terra Rossa’ ha diminuito i prezzi di R $ 67.00 a R $ 9,90! Perché? Perché conteneva piombo. I marchi che contengono piombo sono: MARY KAY CLINIQUE ESTÉE LAUDER SHISEIDO TERRA ROSSA (Lip Gloss) CHANEL (Lip Conditioner) MARK AMERICA MOTIVI ROSSETTO A V O N.

Maggiore è il contenuto di piombo, maggiore è il rischio di provocare il cancro. Dopo aver fatto un test su rossetti, le labbra hanno presentato il livelo massimo di piombo sul prodotto AVON. I rossetti che presentano queste caratteristiche nocive sono quelli “persistenti”.

Se il vostro rossetto è persistente, è dovuto ad alti livelli di piombo. Fate questa prova: 1. Mettete un poco di rossetto sulla mano; 2. Passate un anello d’oro su questo rossetto; 3. Se il colore del rossetto tende al nero, contiene piombo. Si prega di inviare queste informazioni a tutti i vostri amici. CONDIVIDETE!”

Ovviamente non c’è nulla di vero, per cui, nel momento in cui dovesse arrivarvi un messaggio del genere, non dategli alcun credito e continuatevi a truccare in tutta tranquillità.