Android Wear 2.0

Sebbene Android Wear non abbia compiuto significativi passi in avanti rispetto ai suoi competitor (Tizen e Watch OS), Google ha appena rilasciato una nuova beta basata su Android 8.0 Oreo.

Android Wear, disponibile una nuova beta basata su Android 8.0 Oreo.

Per chi non lo conoscesse, Android Wear è il sistema operativo di casa Google creato appositamente per i dispositivi indossabili (ad esempio gli smartwatch). Nel corso degli anni tale sistema non ha conosciuto un grande sviluppo, rispetto ai corrispettivi Tizen o WatchOS, tuttavia Google lo sta aggiornando continuamente.

In questi giorni l’azienda ha rilasciato una nuova Beta (da installare ‘flashando’ il device o tramite emulatore), in cui vengono migliorati “i canali di notifica”. 

Più semplicemente, in questa versione di Android Wear sarà possibile distinguere le notifiche di varie applicazioni con suoni differenti. Parallelamente sono state introdotte limitazioni alle applicazioni o servizi eseguiti in background, in modo da ridurre l’utilizzo della localizzazione GPS. L’ultima funzionalità dovrebbe, secondo Google, incrementare la durata  della batteria.

Al momento l’unico smartwatch su cui potete testare la nuova beta di Android Wear, installando tramite il flash di una ROM, è l’LG Watch Sport. Tuttavia, potete tranquillamente installarlo su un emulatore Android, nel caso vogliate sviluppare applicazioni dedicate ad Android Wear.

Google, ovviamente, non vuole restare indietro rispetto alle altre aziende, preparatevi a nuovi sviluppi nei prossimi mesi. Non è possibile sapere quando verrà ufficialmente rilasciato l’aggiornamento, naturalmente saremo in prima linea ad informarmi in merito.