galaxy s9

Il compito che Samsung si dovrà per forza di cose assumere è certamente quello di riuscire a mettere sotto il prossimo top di Apple in arrivo a Novembre sul mercato, iPhone X.

Secondo quelle che sono le indiscrezioni, tale proposito verrà rispettato in pieno con l’arrivo di Galaxy S9, flagship designato per il prossimo 2018. I rumors hanno già avanzato alcune ipotesi nelle scorse settimane, l’ultima ieri con un video concept. 

Nelle ultime ore però è spuntato in rete un nuovo video proprio di Galaxy S9, il quale risulterebbe molto vicino a quella che potrebbe essere la realtà oggettiva.

Il video più bello in assoluto con all’interno anche Galaxy S9+ e le specifiche

Nel nuovo filmato, si vede chiaramente il design del prossimo top di casa Samsung, articolato in un telaio unibody totalmente in vetro con frame in alluminio. Inoltre ad impressionare è l’Infinity Display, totalmente privo di cornici, dual-edge e con solo un minimo spazio riservato a sensori e capsula auricolare.

galaxy s9

Sul retro invece ecco uno splendido modulo Dual-Camera che ricorda molto quello appena visto sul Galaxy Note 8, per cui l’ipotesi è molto plausibile. Il comparto fotografico posteriore non fa a meno neanche questa volta del fingerprint di lato. Verso la fine del video, di fianco ad S9, ecco anche S9+, il quale riprenderà in toto le specifiche sia tecniche che estetiche del primo, solo in versione più grande.

Specifiche Tecniche e Colorazioni

Durante il filmato compaiono anche le specifiche che parlano di un dispositivo davvero potente. Ecco infatti un Infinity Display QHD+ da 6.4″, SoC Exynos 9 per la versione Europea ed uno Snapdragon 845 per gli altri paesi. Ad accompagnare il tutto, una memoria RAM da ben 6GB per gestire al meglio Android 8.0 Oreo.

Presenti anche sensori per riconoscimento facciale in 3Dscanner dell’iride e certificazione IP69 contro acqua e polvere.

galaxy s9

Il comparto fotografico non è da meno; ecco infatti una dual-camera posteriore da 12 Mpx con apertura a f/1.7 e f/2.4, AF e con video in 4K a 30 fps. La camera frontale sarà da 8 Mpx con apertura f/1.7, AF, Auto HDR e video in QHD.

In più a dare nell’occhio anche varie colorazioni: si notano infatti le versioni Orchid Gray, Midnight Black, Blue Coral e Maple Gold. Di certo ci troviamo di fronte a un concpet, ma questa volta, tenendo conto anche dei predecessori, pare che ci stiamo avvicinando al design reale.